GRAVE PARTY CELEBRATION: bill e dettagli dell’evento

GRAVE PARTY CELEBRATION: bill e dettagli dell’evento

Wfr e Grave Party collaborano per celebrare lo storico festival underground e danno vita alla prima edizione del Grave Party Celebration, che avrà luogo il 10 febbraio 2024 allo Slaughter Club di Paderno Dugnano (MI). L’obiettivo principale rimane non solo quello di fare festa, ma soprattutto quello di dare spazio a tantissime realtà musicali grazie a un bill ricchissimo con sei band:

DEATHLESS LEGACY
band toscana occult horror metal, affermata nel panorama metal italiano e internazionale, per la prima volta live allo Slaughter Club con il suo show teatrale e l’ultimo album ‘Mater Larvarum’.

LONGOBARDEATH
band lombarda che porterà sul palco il suo heavy / thrash metal cantato interamente in dialetto milanese.

MECHANICAL GOD CREATION
storica band milanese technical / melodic death metal, capitanata dalla voce possente della frontwoman Luciana Catananti.

CONSPIRACY OF BLACKNESS
alternative metal band torinese che presenterà, in anteprima per WFR, il nuovo album ‘Pain Therapy’.

VIDE
band groove metal di Milano, pronta per farci ascoltare il nuovo album ‘No compromise’ dopo più di un anno di assenza dai palchi.

FLOWERS IN DARK
band milanese melodic / gothic metal, che presenterà dal vivo il nuovo album ‘Celestial Vengeance’.

Ad arricchire ulteriormente l’evento, ci saranno:

– Presentazione del libro ‘Grave Party – Dalla nascita al coma’ di Eric Vieni: tutta la verità sulla storia del festival decennale, dettagliatamente svelata senza censure. Il libro sarà presentato e venduto in anteprima assoluta nel corso di tutto l’evento e potrebbe essere l’unica occasione per portarselo a casa.

– Ospite speciale della giornata sarà un professionista icona del panorama metal italiano, che ci accompagnerà in questa avventura e risponderà ad ogni domanda: Trevor dei Sadist.

– Due estrazioni a premi e tante altre iniziative.

Ingresso €12 / ingresso+copia libro €20 – biglietti acquistabili esclusivamente in cassa.
Evento Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *