GRASENSTYLE BLOOD ARTWORKS – le opere oscure di Björn Grasses

GRASENSTYLE BLOOD ARTWORKS – le opere oscure di Björn Grasses

Come ben sapete (o dovreste sapere), Suoni Distorti Magazine oltre a navigare nei meandri della musica metal (e non solo), si inoltra in tutto ciò che circonda la stessa: libri, opere teatrali, organizzazioni e tutto quello che si muove intorno a questo fantastico ambiente sonoro.

Ovviamente, non da meno sono importanti le opere d’arte figurative, che siano dipinti, disegni per copertine di dischi e produzioni simili. A tal proposito ricordiamo l’interessante intervista con il Maestro Roberto Toderico e la sua “donazione” di alcune anteprime per l’artwork dei Sodom.

Ultimamente siamo venuti a conoscenza di un artista tedesco, Björn Grasses (in arte Grasenstyle Blood Artworks), che da circa 30 anni realizza disegni e dipinti horrorifici e ben in linea con il nostro amato mondo Heavy Metal. L’autore ha anche realizzato cover per alcuni dischi, tra le quali citiamo quella di ‘Devoured by Damnation’ dei Kratornas, ‘Death Rattle’ degli Old Skull (per i quali disegnò anche il logo), ‘Abominable Premonition’ e ‘Festering Plagues’ dei Blasphemous Putrefaction e ‘Necropath’ degli Eroded, tra i vari.

Nella sua biografia sul portale artistico Artflakes si legge “dipingo regolarmente da oltre 30 anni nel mio stile personale, sviluppandolo costantemente. Mi piace anche dipingere su commissione, perché amo le sfide”.

Vogliamo presentarvi alcune delle sue opere più recenti, realizzate semplicemente e magnificamente a penna, ma anche alcuni degli artwork per dischi da lui creati. Potete guardarli nelle foto qui sotto!

Potete scoprire di più su Grasenstyle Blood Artworks (pseudonimo di Björn Grasses) seguendolo su Facebook e gustarvi altre opere su ArtFlakes.

‘Devoured by Damnation’ dei Kratornas
‘Death Rattle’ degli Old Skull (cover e logo)
‘Festering Plagues’ dei Blasphemous Putrefaction
Grasenstyle Blood Artworks
Grasenstyle Blood Artworks
Björn Grasses con una sua opera recente
Grasenstyle Blood Artworks
Björn Grasses all’opera

 

Intervista con ROBERTO TODERICO, una vita tra le Cover-Art

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: