FOUL BODY AUTOPSY: ascolta ‘Shadows Without Light: Part 3’ in anteprima

FOUL BODY AUTOPSY: ascolta ‘Shadows Without Light: Part 3’ in anteprima

Uscirà il prossimo 4 Novembre 2022 ‘Shadows Without Light: Part 3’, nuovo capitolo targato Foul Body Autopsy, one-man band melodic death metal dietro la quale troviamo il polistrumentista Tom Reynolds.

La release conterrà due tracce quali la title-track ‘Shadows Without Light: Part 3’, che potete ascoltare in anteprima qui sotto, e una versione Synth Remix della stessa.

<<Il viaggio è stato lungo. Mi ha condotto attraverso valli ombrose di disperazione, aridi deserti di solitudine e voragini echeggianti di nero, impenetrabile dolore. Sono passato sotto i rami nudi del bosco dei suicidi e ho nuotato nelle fredde acque del Lete, perdendo una parte di me stesso ad ogni colpo. E ora, alla fine di quest’ultimo passaggio attraverso le camere profonde della terra, scopro di avere una scelta, quando per tutto il tempo ho pensato che quella scelta fosse andata via. Posso camminare, uscire nella luce… o posso tornare nel buio, tornare alle fredde ombre della notte che sono diventate la mia casa senza conforto. E non so da che parte girare…>>


Lo scorso maggio è uscita la seconda parte di ‘Shadows Withount Light’, anch’essa presentata in anteprima streaming.

Nell’autunno del 2021 Tom Reynolds, l’uomo dietro il progetto Foul Body Autopsy, ha iniziato la sua lunga passeggiata attraverso un processo di lutto; un processo che ha deciso di tracciare attraverso una trilogia di EP. Le registrazioni di Shadows Without Light hanno messo a nudo il dolore e la perdita di Tom per il mondo: l’obiettivo semplice e alla base del progetto è rimasto invariato da quando ha annunciato per la prima volta le sue intenzioni … <<forse può aiutare qualcun altro lungo la strada>>. Quando raggiungiamo la parte finale di questa coraggiosa odissea, sembra certo che una musica così onesta dal punto di vista emotivo si sarà collegata in modo potente con molti che si sono trovati in fasi diverse delle loro battaglie con il lutto. Tuttavia, gli Ep di Shadows Without Light avranno entusiasmato tanto quanto hanno consolato: la potenza del death metal tecnico di Foul Body Autopsy, suo marchio di fabbrica, avvolto in una melodia emotiva e guidato da una ferma convinzione, non essendo mai più completo e convincente di queste ambiziose pubblicazioni.

La parte 3 offre due versioni della sua traccia principale: il mix originale magnificamente intenso e il mix Plan 9 impegnativo e trasformativo. Tom Reynolds ha interpretato il cuore essenziale di Foul Body Autopsy e si è spinto oltre i confini di quel suono con due tracce che si completano a vicenda, creando la parte di maggior successo e adeguatamente climatica della saga di Shadows Without Light.

Shadows Without Light Part 3 è stato prodotto ancora una volta da Russ Russell (Amorphis, At The Gates, Napalm Death ecc.) e l’ultima parte del trittico di splendidi artwork è stata, come le due precedenti, creata da Arif Rot dei Wormrot.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: