500 pedane per un concerto Covid safe: le foto

500 pedane per un concerto Covid safe: le foto

Il nome di Sam Fender potrebbe non dire molto alla maggioranza di noi, ma è molto probabile che un suo recente concerto alla Virgin Money Unity Arena rimanga nella storia. Una location, peraltro, che cercandola su Google si presenza in modo inequivocabile: di fatto, sembra essere la prima location per concerti nel Regno Unito dotata di distanziamento sociale.

Ecco le prime foto di come è stato deciso di distanziare il pubblico, ovvero mediante transenne (per i posti più vicini al palco, in questo caso) oppure mediante vere e proprie pedane. Una soluzione semplice e teoricamente funzionale, sulla quale pero’ il mondo del rock avrà di che discutere (o a cui, forse, dovrà semplicemente abituarsi).

Ed ecco le pedane o pod, che sembrano riservate alle persone più distanti dal palco.

Le foto stanno rimbalzando sui vari quotidiani da qualche ora (credits della Associated Press, ma la fonte originale della notizia sembra essere BuzzFeed), e sembrano essere davvero inequivocabili: al posto del prato libero a cui eravamo abituati, sono stati disposti dagli organizzatori 500 “pod“, ovvero 500 pedane fisse e pre-distanziate che è probabilmente possibile acquistare come se fossero posti a sedere.

I concerti dal vivo ci mancano parecchio, sì.

La soluzione forse non piacerà a tutti, anche in vista delle considerazioni che avevo fatto a suo tempo sul problema dell’assistere ai live in tempi di Covid-19 (vedi l’articolo Vietato pogare), ma è sicuramente importante che finalmente si sia arrivati ad una soluzione che rientri pressappoco nei limiti dell’accettabile. Avevamo sentito parlare di tante soluzioni teoriche, in questi mesi, e già stavamo preoccupandoci di come andare al prossimo Wacken – tanto per dirne una – bardati con mascherine, guanti, gel disinfettante, magari armature medievali, eventuali scudi di plexiglass e chi più ne ha, ne metta.

Gira su Twitter anche un video del concerto annesso alla circostanza, da parte di una persona che era presente al concerto.

Una soluzione del genere, a mio avviso, comporta dei costi sicuramente maggiori per tutti, e – anche in vista dei compensi presumibilmente tagliati agli artisti da alcuni organizzatori – non sarà banale da fare accettare la pubblico: soprattutto a quello rock, che vive nel sudore e nella vicinanza la sua vera essenza di rock ma che, piaccia o meno, dovrà finire anch’esso per adeguarsi ai tempi. Almeno questo è quello che ci sentiamo di scrivere oggi, a metà agosto di un 2020 che può imprevedibile non poteva rivelarsi.

La Virgin Money Unity Arena è presente con il proprio account ufficiale Twitter qui.

Ah, lui è Sam Fender.

Di MTV International – Sam Fender | “Dead Boys”(MTV PUSH Live At Tape London) | MTV Music, CC BY 3.0

Fonte: https://www.buzzfeed.com/mjs538/socially-distanced-uk-concert

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: