Forgotten Tomb: i dettagli del nuovo album ‘Nihilistic Estrangement’

Forgotten Tomb: i dettagli del nuovo album ‘Nihilistic Estrangement’

I Forgotten Tomb hanno annunciato l’uscita di un nuovo album, rivelandone tutti i dettagli. Intitolato ‘Nihilistic Estrangement’, il disco sarà immesso nel mercato dal prossimo 8 Maggio 2020 tramite Agonia Records.

Il nuovo ‘Nihilistic Estrangement’ è stato prodotto dal mastermind della band Ferdinando “Herr Morbid” Marchisio e mixato da Alessandro “Algol” Comerio. Jack Control si è occupato del mastering presso gli Enormous Door Studios (Darkthrone, Martyrdod, Aura Noir).

Lo stesso Herr Morbid presenta con le seguenti parole il nuovo lavoro:
<<’Nihilistic Estrangement’ è il nostro decimo album e apre un nuovo capitolo nella storia della band e forse una nuova trilogia, quindi suona diverso dalla nostra precedente pubblicazione, la quale a sua volta aveva chiuso una trilogia. L’idea alla base dell’album era di fare qualcosa che prendesse le distanze da tutte le tendenze attuali in termini di stile e produzione, in modo che sembrasse senza tempo e non collegato ad un determinato periodo. Per le registrazioni ho scelto dei microfoni vintage degli anni ’60/’70 e per lo più ho suonato strumenti dei primi anni ’80. Il tutto è inoltre stato registrato e mixato in analogico. Praticamente il disco è stato inciso come un vecchio album di circa 40 anni fa. Volevo fare qualcosa che si distaccasse dagli stilemi della musica attuale e dalle produzioni standardizzate che vengono sfornate ogni giorno. Musicalmente parlando, ci sono riferimenti a tutte le epoche della band, ma il materiale suona molto fresco ed estremamente personale; è Forgotten Tomb al 100%. I testi affrontano diversi temi, ma l’argomento principale è la conquista di un totale isolamento mentale dal mondo moderno; si tratta di rifiutare di prendere parte allo stato attuale delle cose e di trovare conforto in un mio mondo interiore in cui nessuno può entrare. Direi che i testi e i concetti di questo album sono estremamente misantropici, anche se quest’ultimo è un termine che è stato usato così tanto nel corso degli anni che ha perso il suo vero significato.>>

Nell’immagine sotto potete visionare la copertina realizzata da Paolo Girardi (Inquisition, Bell Witch). Di seguito, invece, la track-list:

  1. Active Shooter
  2. Iris’ House Pt. I
  3. Iris’ House Pt. II
  4. Distrust3
  5. Nihilistic Estrangement
  6. RBMK

chiodometallico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: