ERIC CLAPTON: “Non suonerò dove è obbligatorio il Green Pass”

ERIC CLAPTON: “Non suonerò dove è obbligatorio il Green Pass”

Il TGCOM24 ha riportato la dichiarazione (qui la news integrale) espressa dal celebre chitarrista britannico Eric Clapton, riguardo il suo rifiuto di suonare in posti dove è obbligatorio il Green Pass ritenendo discriminatoria la decisione presa lunedì 19 luglio dal primo ministro inglese Boris Johnson:

“Voglio che sappiate che non ho intenzione di esibirmi di fronte ad una platea discriminata, se al concerto non potranno assistere tutti coloro che lo vogliono liberamente, potrei anche cancellare lo show”. 

La decisione dell’artista mette a rischio anche le date di Milano e Bologna programmate per il 2022 (qui la news).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: