Elvenking + Trick Or Treat @ Live23 (21/02/2015): il report della serata!

10931597_1007952232566967_4962644990672828460_oCarnevale è il momento dell’anno in cui scherzi e burle sono all’ordine del giorno. Sul palco del LIVE23, interessantissimo locale che si trova a Bosco Marengo, in provincia di Alessandria, però si fa sul serio perchè per festeggiare la serata più pazza dell’anno, sono pronte ad alternarsi due super band di livello internazionale: gli Elvenking ed i Trick Or Treat.

La serata promette bene già solamente guardando la locandina, il locale invita il pubblico a presentarsi indossando abiti a tema, ci aspettano più di due ore di grande musica, e a completare il tutto due splendide ragazze balleranno sulle note dei pezzi che verranno proposti nel dj set finale. In poche parole, gli ingredienti per un Carnevale pazzesco ci sono tutti, non resta che affrontare la neve e il freddo e prepararsi a quella che sarà una lunga notte a base di musica e divertimento.

Sono da poco passate le 23 quando il primo gruppo in scaletta comincia il suo show. Parliamo dei modenesi Trick Or Treat, gruppo che da più di un decennio porta la sua musica sui palchi di mezza Europa. Il grosso coniglio sul loro telone di sfondo sul palco osserva la scena, lo spettacolo è coinvolgente fin dalle prime note, una buona dose di ironia e irriverenza e l’invito rivolto al pubblico ad avvicinarsi al palco scaldano l’atmosfera. Freddo e neve all’esterno sono solo un ricordo, la scaletta propone alcune cover – particolare quella di “Girl Just Wanna Have Fun” di Cindy Lauper ma anche la loro versione metal di “Robin Hood” di Cristina D’Avena – ma soprattutto pezzi tratti dai loro album, tra i quali “Evil Needs Candy Too”, “Like Donald Duck”, “Rabbit’s Hill” e “Prince with a 1000 Enemies”.

Trick Or Treat line Up:

  • Alessandro Conti – voce
  • Luca Venturelli – chitarra
  • Guido Benedetti – chitarra
  • Leone Villani Conti – basso
  • Luca Setti – batteria

Cambio palco a mezzanotte inoltrata, dal power metal dei Trick or Treat si passa al folk/power degli Elvenking, una delle più conosciute e importanti band italiane nel loro genere, capace di affermarsi ad altissimi livelli in Europa. L’intro ci trasporta rapidamente in un’atmosfera suggestiva,che gli Elvenking creano, oltre grazie alla loro musica, anche con abiti e trucco di scena e alla scelta di particolari oggetti sul palco, come le aste per i microfoni decorate.

Presenza scenica impressionante da parte di tutti i componenti del gruppo, il palco è tenuto alla perfezione e il modo in cui Damna (voce) catalizza l’attenzione del pubblico, incitandolo ad accompagnarlo durante i brani più conosciuti, è davvero spettacolare. E’ “The Pagan Manifesto”, uscito lo scorso anno, l’album da cui sono tratte la maggior parte delle canzoni in scaletta. Brani come “King of the Elves”, “Elvenlegions” – nome dedicato dal gruppo ai propri fans – , “Pagan Revolution” e “The Solitaire”, ma anche pezzi appartenenti ai precedenti album, tra cui ad esempio “Chronicle of a Frozen Era” e “The Loser” tratti dall’album “Era”.

Elvenking line Up:

  • Damna – voce
  • Aydan – chitarra
  • Rafahel – chitarra
  • Jakob – basso
  • Symohn – batteria
  • Lethien – violino

Le foto complete della serata le trovate tra gli album su facebook!

A cura di Fabry C. / foto dello stesso autore (Stolen Istants)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: