ELUVEITIE: on-line il video della nuova ‘Exile Of The Gods’

ELUVEITIE: on-line il video della nuova ‘Exile Of The Gods’

Oggi gli svizzeri Eluveitie hanno rilasciato il nuovo singolo ‘Exile Of The Gods’, che potete ascoltare tramite il video ufficiale qui sotto.

Si tratta della seconda anticipazione dal nuovo album su cui la band sta lavorando, e di cui non sono noti i dettagli. Il disco, ad oggi, è stato anticipato anche dal video del precedente singolo ‘Aidus’.

Chrigel Glanzmann, cantante e mastermind degli Eluveitie, afferma: <<Siamo entusiasti di condividere con voi il nostro nuovo singolo ‘Exile Of The Gods’, dopo ‘Aidus’ ecco la seconda anticipazione del prossimo capitolo degli Eluveitie. Il nostro attuale percorso ci riporta indietro nel tempo e nel presente. Il nostro nuovo ciclo di canzoni è basato sul testo del mito de ‘Il Lamento di Hermes’. Sebbene non abbia origine celtica, sappiamo che il suo testo fu preso, assimilato e insegnato dai druidi. Nell’interpretatio celtae i suoi insegnamenti furono attribuiti al dio celtico Lugus.
Questo testo antico contiene una sorta di profezia con all’interno alcune parole importanti per l’uomo moderno, sebbene non parli della nostra epoca. Tra le molte profezie: ‘…della tua fede nulla resterà che un racconto vuoto, del quale i tuoi stessi figli nel tempo a venire non crederanno; non rimarranno che parole scolpite e solo le pietre potranno dar voce alla tua pietà. Perché gli dei – che un tempo si degnarono di soggiornare sulla terra – torneranno dalla terra ad Antumnos. Gli dei si allontaneranno dall’umanità e il mondo resterà desolato, privo della presenza delle sue divinità.’ E questo è ciò di cui parla il nostro nuovo singolo. Tuttavia, quell’antico testo spiega chiaramente che non si sta parlando semplicemente di alcune questioni mitologiche, religiose o spirituali. Parla in maniera chiara dello sviluppo del rapporto dell’umanità con la madre terra e delle conseguenze delle nostre azioni. Siamo entusiasti di condividere questa nuova canzone dalla quale speriamo che anche voi possiate trarre ispirazione.>>


Un saluto direttamente da Chrigel per i lettori di Suoni Distorti Magazine!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: