Divorzio in casa THE QUIREBOYS, il cantante Spike fuori dalla band

Divorzio in casa THE QUIREBOYS, il cantante Spike fuori dalla band

“Divorzio” a casa dei rockers britannici The Quireboys, infatti la band ha annunciato la separazione dal cantante Spike (all’anagrafe Jonathan Gray). Il gruppo continuerà il proprio cammino musicale con la formazione a cinque, che vedrà il chitarrista Guy Griffin anche alla voce. Quindi nessun sostituto.

Recentemente The Quireboys si sono esibiti senza Spike, lo scorso 9 Febbraio, durante la partecipazione alla crociera Monster Of Rock – partita da Miami, in Florida.

Nel 2020 i rockers avrebbero dovuto celebrare il loro 35° anniversario con un tour; che ha finito per essere cancellato a causa della pandemia di coronavirus. La tournèe avrebbe anche segnato i 30 anni dall’uscita di ‘A Bit Of What You Fancy’.

Di seguito la loro esibizione menzionata sopra, senza Spike alla voce:

Non è mancato un post di risposta pubblicato su Facebook da Spike, che afferma:

<<Giusto per chiarire, ho ricevuto una lettera da 3 membri della MIA band che mi informa che i miei servizi non sono più obbligati a cantare o esibirmi con loro. Rilascerò una dichiarazione ufficiale a breve, ma per ora, le mie più sincere scuse vanno a tutti voi e vorrei esprimere il mio sentito ringraziamento e gratitudine a tutti i miei fan che mi stanno sostenendo in questo momento difficile. Molti di voi li conosco da anni e considero miei amici. Grazie per il vostro amore e sostegno. State certi che ci vediamo al bar molto presto.
Il fondatore dei Quireboys, unico membro e cantante originale, Dio vi benedica, Spike>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: