DIE APOKALYPTISCHEN REITER: ascolta ‘Nachtblume’, dal nuovo album speciale

DIE APOKALYPTISCHEN REITER: ascolta ‘Nachtblume’, dal nuovo album speciale

Per celebrare il loro 25° anniversario, i teutonici Die Apokalyptischen Reiter hanno preparato un’uscita davvero speciale con ‘The Divine Horsemen’ – un esperimento musicale unico: una sessione che è stata registrata senza prove o preparativi per due giorni nell’autunno 2020. L’uscita del disco avverrà il prossimo 2 luglio 2021 per Nuclear Blast Records.

Dopo un primo assaggio con il video di ‘Tiki’, ora la band ha rilasciato in streaming il nuovo singolo ‘Nachtblume’ che potete ascoltare di seguito:

La band, gli ingegneri e una coppia di amici si sono rinchiusi in uno spazio per le prove e hanno registrato 500 minuti di magia musicale improvvisata che abbracciano qualsiasi cosa, dal grind eruttivo al tribal metal non dissimile da ‘Roots’ dei Sepultura, nonché brani psichedelici e trippy e persino cenni del capo al black metal (Nachtblume, Ymir). Il materiale è stato filtrato in un doppio vinile/2CD della durata di 80 minuti e prodotto da Alexander Dietz degli Heaven Shall Burn, e offre uno straordinario e accattivante viaggio attraverso una miriade di suoni e stili. Aggiungere una varietà di effetti e strumenti come didgeridoo, djembe, doumbek, gong, tamburi a cornice, arpa mascellare all’arsenale sonoro del quintetto e combinarlo con la voce improvvisata e multilingue ‘The Divine Horsemen’ è in sostanza anche un tributo a una varietà di culture e influenze.

I Die Apokalyptischen Reiter sulla release raccontano: <<Sono passati più di dieci anni da quando, in una notte di falò alcolica in Alto Adige, il genio del ‘disco di due giorni’ è uscito per la prima volta dalla bottiglia. Nell’anno 2020, il nostro 25° anniversario come band, ce ne siamo dotati. Cinque amici che fanno musica insieme, si lasciano andare, si crogiolano nel passato e sperimentano senza limiti. Senza prove, composizione o riflessione: musica nella sua forma più primordiale, intesa solo per il momento. Riusciamo ancora a essere i piccoli ragazzi selvaggi del passato, ormai diventati uomini con una storia? Possiamo distruggere e resuscitare noi stessi in poche ore? Proprio come ai vecchi tempi in cui non sapevamo nulla di musica e non c’era niente di giusto o sbagliato, né buono né cattivo. La stella doveva esplodere!
Vi auguriamo buon viaggio!
Buon compleanno a noi!>>

Queste la track-list e la copertina realizzata dal cantante Fuchs:

CD1
01 Tiki (2:32)
02 Salus (2:11)
03 Amma Guru (2:27)
04 Inka (9:19)
05 Nachtblume (1:33)
06 Aletheia (4:30)
07 Duir (12:14)
08 Children Of Mother Night (5:03)

CD 2
01 Uelewa (9:45)
02 Haka (1:59)
03 Simbi Makya (6:59)
04 Wa He Gu Ru (3:29)
05 Akhi (5:09)
06 Ymir (5:04)
07 Eg On Kar (6:18)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: