DEMOLITION 23: la vecchia band di MICHAEL MONROE ristampa l’omonimo album

DEMOLITION 23: la vecchia band di MICHAEL MONROE ristampa l’omonimo album

Sarà ristampato l’omonimo, ed unico album rilasciato, dei Demolition 23; “vecchia” band punk rock che vedeva in formazione il frontman Michael Monroe ed il bassista Sami Yaffa (entrambi degli Hanoi Rocks), assieme al chitarrista Jay Hening (ex Star Star) e il batterista Jimmy Clark.

L’album ‘Demolition 23’, uscito nel 1994, sarà ristampato per la prima volta in CD e in vinile blue smoke tramite la Wicked Cool Records del celebre Stevie Van Zandt – attore cinematografico (“I Soprano”) e chitarrista della E-Street Band di Bruce Springsteen. L’uscita è stata schedulata per il prossimo 14 Ottobr 2022.

L’album, prodotto da Van Zandt, venne pubblicato all’epoca in maniera limitata, andando presto fuori catalogo senza alcuna riedizioni – sino a questa. ‘Demolition 23’ è un ritorno alle radici punk dei membri della band ed include anche cover di brani di artisti che hanno influenzato Monroe nei suoi trascorsi, tra cui Stiv Bators e Johnny Thunders.

La release conterrà le dieci tracce originali con l’aggiunta di tre versioni demo come bonus tracks:

01. Nothin’s Alright
02. Hammersmith Palais
03. The Scum Lives On
04. Dysfunctional
05. Ain’t Nothin’ to Do
06. I Wanna Be Loved
07. You Crucified Me
08. Same Shit Different Day
09. Endangered Species
10. Deadtime Stories
11. Hammersmith Palais (Demo)
12. Dysfunctional (Demo)
13. The Scum Lives On (Demo)

La versione demo di ‘Hammersmith Palais’ è disponibile in streaming qui sotto:

Ecco la copertina:

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.