DEAD DIRTY DINOSAURS: il video della nuova ‘Holding Back’

DEAD DIRTY DINOSAURS: il video della nuova ‘Holding Back’

‘Holding Back’ è il nuovo singolo dei Dead Dirty Dinosaurs e la quarta uscita con la fiorente etichetta punk Riot Records, una divisione della Golden Robot Records. Sotto potete vedere il video.

Il cantante Julian spiega: <<La vita è come una licenza per fare ciò che ti pare. Non c’è tempo per il silenzio, sono già in ginocchio… HEY! Ed è acceso, in uno sbuffo ritmico in cui è difficile non perdersi. Ognuno ha qualcosa che lo trattiene, e quando stavo scrivendo il testo di questo brano, pensavo molto all’equilibrio con cui lottiamo sempre, a quando andare all-in e quando trattenerci, e cosa alcune persone faranno per ribaltarti oltre il bordo.>>

‘Holding Back’ è un’anticipazione dal nuovo Ep ‘Too Many Questions: The Abbey Road Masters (Remastered)’, che sarà disponibile su tutte le piattaforme digitali il 12 marzo prossimo.

Chi sono i DEAD DIRTY DINOSAURS?

I Dead Dirty Dinosaurs sono le icone di Brisbane in divenire. Seguendo una lunga tradizione di musica potente proveniente dal QLD sudorientale, questi irritabili trovatori hanno versato sangue, sudore e lacrime nella loro musica e il risultato ti farà sorridere. Affrontare il flusso infinito di calamità quotidiane di oggi e rimanere positivi attraverso tutte le canzoni d’amore, di vita, di dubbia mortale carriera dei DDD è uno sguardo furbo ai nostri dintorni selvaggi pulsano tutti con l’energia della ‘notte fuori’ che tutti desideriamo in questo momento. Tre amanti della musica giurassica che si sono conosciuti nei campi di neve d’Europa ma sono finiti qui riuniti da una forza che non può essere ignorata. L’amore per l’alt rock, il punk, il post punk e il post rock degli anni ’90, combinato con la necessità di lasciare un segno in una nuova era nella loro vita, li ha portati su un percorso con un unico obiettivo, quello di ottenere il supporto per i Pixies a Brisbane.
La pandemia ha rimandato quel sogno per il momento, ma la firma per Golden Robot e Riot Records insieme ha iniziato un percorso completamente nuovo e chissà dove ci porterà tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: