DEAD CAN DANCE: Lisa Gerrard e Jules Maxwell rilasceranno l’album ‘Burn’ a Maggio

DEAD CAN DANCE: Lisa Gerrard e Jules Maxwell rilasceranno l’album ‘Burn’ a Maggio

Lisa Gerrad e Jules Maxwell, noti per il loro lavoro dark wave a nome Dead Can Dance, hanno annunciato l’uscita di un nuovo album intitolato ‘Burn’, che sarà disponibile dal prossimo 7 Maggio 2021. Prodotto da James Chapman dei Maps, il disco sarà immesso nel mercato dall’etichetta Atlantic Curve, una divisione del gruppo Schubert Music Europe con cui hanno siglato di recente un contratto.

Gerrard e Maxwell hanno iniziato a lavorare all’album in Australia nel 2015 mentre scrivevano canzoni per “The Mystery Of The Bulgarian Voices (Le Mystère des Voix Bulgares)”. Successivamente furono presentati a Chapman e gli chiesero di produrre l’album.

Lisa Gerrard ha affermato: <<È con grande piacere che condivido questa collaborazione con Jules Maxwell. Jules e io abbiamo iniziato il nostro viaggio creativo con i Dead Can Dance. Ci siamo resi conto che potevamo connetterci attraverso l’improvvisazione e che l’esplorazione musicale continua ad evolversi con questo lavoro attuale.>>

Jules Maxwell ha commentato: <<Non posso credere che siano passati quasi sei anni da quando Lisa e io iniziammo a lavorare su questo album nel suo studio in Australia. È stato un viaggio stimolante per me. Senza l’incoraggiamento e la spinta creativa di Daryl Bamonte questo disco non si sarebbe mai sviluppato nel modo in cui è stato e sono entusiasta che stia per uscire su Atlantic Curve.>>

Daryl Bamonte ( a capo di Atlantic Curve e managing director di Schubert Music Publishing) si è così espresso: <<Poter ingaggiare Lisa e Jules per Atlantic Curve è come un sogno per me, ed è anche molto soddisfacente che abbiano scelto di lavorare con James come produttore. La combinazione dei loro talenti unici ha creato un disco davvero eccezionale!>>

Photo credits: Robbie Perry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: