BLINK-182: Mark Hoppus ci aggiorna sulla sua battaglia contro il cancro

BLINK-182: Mark Hoppus ci aggiorna sulla sua battaglia contro il cancro

Come reso noto la scorsa settimana dallo stesso artista, Mark Hoppus, frontman dei Blink-182, è stato colpito da un cancro. Il musicista sta affrontando dei cicli di chemioterapia da circa tre mesi.

Mark ha condiviso di più sul suo trattamento per il cancro (di cui non ha specificato l’entità o altro) durante una partita a “Blinko”, ovvero la versione del Bingo di Hoppus, mentre trasmetteva su Twitch e rispondeva alle domande degli spettatori. Il bassista e cantante dei Blink-182 si ferma spesso e gioca con i fan sulla piattaforma video in live streaming.

Ad una domanda su come si sentisse, Hoppus ha risposto: <<Come mi sento oggi? Mi sento molto meglio di ieri. Ieri è stato un inferno per me e mi sono svegliato oggi sentendomi meglio – sono andato a fare una passeggiata, e ho fatto una colazione decente, e non ho sentito che avrei vomitato oggi, quindi lo prenderemo come una cosa vittoriosa>>, come ha riportato ieri Planet Radio.

In risposta ad un altro fans, Mark ha chiarito: <<Nei giorni buoni, vado a fare cose. Oggi è stata la prima volta che ho lasciato la mia casa in circa cinque giorni, più o meno. Ma in questo ciclo di chemio, non ero completamente bloccato sul divano, infelice. In realtà ho visto film e ho camminato, pulito la casa e sono uscito con i miei cani… Non mi sentivo solo uno zombi avvelenato ed elettrificato appoggiato a un recinto elettrico come accaduto con gli ultimi due cicli.>>

Tuttavia, Hoppus ha fatto presente che deve ancora stare attento a ciò che può fare o meno. Gli fans più accaniti della band, sanno che il musicista è un sostenitore della squadra di baseball Los Angeles Dodgers. Sfortunatamente, però, il leader dei Blink-182 non è in grado di andare di persona alle partite al Dodger Stadium in questo momento.

Il musicista ha spiegato, a tal riguardo: <<Non posso andare da nessuna parte. Volevo andare dai Dodgers la scorsa sera, ma non posso. Vorrei uscire con gli amici e andare in un ristorante, ma non posso. Il mio numero di globuli bianchi è troppo basso per poter uscire, quindi sono bloccato a cercare di migliorare. Va bene, lo prenderò per com’è!>>

La scorsa settimana, come già riportammo, Mark Hoppus ha fatto sapere della sua battaglia contro un cancro tramite i social network, pubblicando una foto dall’ospedale accompagnata dalla didascalia: <<Sì, ciao. Un trattamento per il cancro, per favore>>.

Successivamente ha raccontato: <<Negli ultimi tre mesi ho fatto la chemioterapia per il cancro. Ho il cancro. Fa schifo e ho paura, e allo stesso tempo sono circondato da dottori incredibili, famiglia e amici che  cercano di aiutarmi a farmi superare questo. Ho ancora mesi di cure davanti a me, ma sto cercando di rimanere fiducioso e positivo. Non vedo l’ora di essere libero dal cancro e di vedervi tutti a un concerto nel prossimo futuro. Con affetto a tutti voi.>>

Ovviamente, noi tutti auguriamo a Mark Hoppus di vincere questa tediosa battaglia e rivederlo sul palco con i suoi Blink-182. Vi terremo aggiornati!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: