ATROCITY: il video di ‘Desecration Of God’

ATROCITY: il video di ‘Desecration Of God’

Come già riportammo, i tedeschi Atrocity giungono alla fine della trilogia ‘Okkult’, annunciando il capitolo finale ‘Okkult III’ che uscirà il prossimo 20 Gennaio 2023 tramite Massacre Records. Il disco è prodotto dal rinomato Alexander Krull (voce della band) presso i Mastersound Entertainment e vanta straordinari effetti sonori horror realizzato dalla sound designer canadese – vincitrice di un Emmy Award – Katie Halliday (Saw, Star Trek: Discovery, Stranger Things).

Oggi gli Atrocity hanno lanciato il video del primo singolo ‘Desecration Of God’, che potete guardare di seguito. La clip è diretta ed edita dal cantante della band Alexander Krull.


Sul nuovo ‘Okkult III’ degli Atrocity ci saranno alcuni musicisti ospiti, quali Elina Siirala (Leaves’ Eyes, Angel Nation), Zoe Marie Federoff (Cradle Of Filth, Catalyst Crime), Robse Dahn (Equilibrium), MisstiqJonah Weingarten (Catalyst Crime, Pyramaze) e Igor Górewicz.

Il concetto lirico sul lato oscuro della storia umana, storie oscure e luoghi misteriosi è ulteriormente sviluppato in ‘Okkult III’. sul disco gli Atrocity raccontano: <<Guardiamo in profondità negli abissi mentali del serial killer Józef Cyppek di Stettino, in Polonia, negli anni ’50 (“Cypka”), sperimentiamo la grande cospirazione della Schwarze Reichswehr dopo la prima guerra mondiale (“Born To Kill”), tuffiamoci nel mondo della moderna evocazione di fantasmi (“Faces From Beyond”) e nelle macchinazioni occulte del Vaticano e dell’Ordine dei Cavalieri Templari (“Bleeding For Blasphemy”).>>

Queste di seguito la track-list e la copertina:

  1. Desecration Of God
  2. Fire Ignites
  3. Born To Kill
  4. Bleeding For Blasphemy
  5. Priest Of Plague
  6. Malicious Sukkubus (feat. Elina Siirala & Zoe Federoff)
  7. Lycanthropia
  8. Faces From Beyond
  9. Cypka
  10. Teufelsmarsch (feat. Robse Dahn & Misstiq)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: