ARCH ENEMY: il chitarrista Jeff Loomis si separa dalla band

ARCH ENEMY: il chitarrista Jeff Loomis si separa dalla band

E’ giornata di “divorzio” in casa Arch Enemy, sebbene si tratti di separazione in maniera del tutto serena. La band, infatti, ha reso noto dalla propria pagina facebook che il chitarrista Jeff Loomis (anche ex Nevermore) è fuori dalla formazione.

Dal post pubblicato si legge anche il sostituto del musicista:

<<Gli Arch Enemy ed il membro di lunga data Jeff Loomis si sono amichevolmente separati.

Il fondatore e mastermind della band, Michael Amott, commenta: “È stata una gioia avere Jeff con gli Arch Enemy per quasi un decennio, ci siamo davvero divertiti un sacco in giro per il mondo insieme! Eravamo amici molto prima di suonare insieme e adesso restiamo amici ancora più vicini, il che è fantastico. Rispettiamo che si trovi in un luogo e un momento nella vita che comportano la sua uscita dali Arch Enemy e noi tutti gli auguriamo solo il meglio per andare avanti. L’unica costante è il cambiamento, e questo è uno di quei momenti in cui le cose dovevano cambiare un po’ per andare avanti in modo soddisfacente per tutti gli interessati. Detto questo, siamo estremamente lieti di annunciare che abbiamo reclutato Joey Concepcion come nuovo chitarrista! Joey è un talento fenomenale ed è amico della band da molto tempo, ha anche sostituito Jeff in un paio di festival europei nel 2018. Abbiamo tour e una miriade di altre cose emozionanti in arrivo all’orizzonte con gli Arch Enemy per il 2024 e oltre, e siamo entusiasti di andare avanti, creando il prossimo capitolo e mantenendo fluido il Metal!”

Jeff Loomis commenta: “Il mio tempo con gli Arch Enemy è giunto al termine. Mi sono divertito molto (9 anni!) a suonare e fare tour con loro, ma ora è il momento di entrare in un nuovo capitolo della mia vita. Auguro ad Alissa, Michael, Sharlee e Daniel il meglio e li considero tutti amici di una vita. Ringrazio anche l’equipe che è sempre stata gentile con me. Il loro duro lavoro e dedizione verso la band sono incredibili, e senza di loro non potremmo fare grandi spettacoli. Grazie ancora per tutto il vostro sostegno in questi anni e buon anno nuovo”.

Infine, il nuovo chitarrista Joey Concepcion, circa il suo ingresso nella band ha affermato: “È un onore e un privilegio lavorare con gli Arch Enemy e non vedo l’ora di distruggere le tappe in tutto il mondo insieme, suonare e incontrare tutti i fan!”>>

Ricordiamo che gli Arch Enemy hanno annunciato il Rising from the North Tour 2024, che li vedrà insieme agli In Flames in giro per l’Europa ed il Regno Unito il prossimo anno. Le band saranno in Italia il prossimo 16 ottobre all’Alcatraz di Milano e, in apertura, si esibiranno i Soilwork. Ulteriori info QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *