ANTHRAX: il bassista Frank Bello spiega l’annullamento del tour europeo per “le spese triplicate”

ANTHRAX: il bassista Frank Bello spiega l’annullamento del tour europeo per “le spese triplicate”

Lo scorso mese di Agosto gli Anthrax hanno comunicato l’annullamento del tour europeo, come riportammo qui, per cause dovute a problemi logistici ed all’elevato costo dovuto all’attuale momento storico.

Il bassista della band, Frank Bello, durante una recente intervista su Blabbermouth ha spiegato:

<<Quando è stata l’ultima volta che abbiamo cancellato un tour europeo? Mai! Non l’abbiamo mai fatto! La verità è che tutto ciò che riguarda il budget è pazzesco in questo momento. Lo avevamo preventivato l’anno scorso rimandando a quest’anno con le linee del gas e tutta la merda che sta succedendo. Oggi il budget necessario è triplicato, per cui saremmo entrati in un grave deficit economico. Orribile. E i promotori stanno dicendo: “Non ha senso che lo facciate ragazzi”. Gli autobus… la vita in generale… È tutto diventato orribile. Siamo riusciti a salvare le date nel Regno Unito, ma la gente ci conosce. Sanno che torneremo. Ci piace stare lì con voi. Non vedo l’ora di tornarci!

Siamo stati via negli States in tour con Black Label Society e Hatebreed e ci siamo riusciti giusti giusti. Non vedevamo l’ora che arrivassero le tappe successive, il Regno Unito e poi dritti in Europa. Siamo abituati a fare tournè pochi mesi per volta. Poi il nostro manager ci convoca dicendo “Non ce la facciamo con la contabilità”. Ci siamo detti “Cosa? Com’è successo?”. Poi leggi i giornali e capisci tutto. È terribile!>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: