Wrong Era: rilasciati due brani ascoltabili in stream!

COVER-WEBI mantovani Wrong Era hanno rilasciato oggi due brani per l’ascolto in stream; si tratta di ‘Perfect Li[v]es’ e l’omonimo ‘Wrong Era’, tratti dal nuovo ‘The Wrong EP’. Potete ascoltarli tramite i player riportati sotto.

Nati in un periodo di standby dal loro main project Sutuana, la band mantovana rimasta orfana dell’originale singer Diego Boschini sperimenta il rilancio come trio e lo fa indurendo i toni col moniker Wrong Era. La proposta ripercorre la varietà stilistica da sempre marchio dei principali autori Marco Nicoli (al basso e, su questa nuova release, alla voce) e Lorenzo Zagni (alla chitarra e cori), coadiuvati dal sempre presente Gianluca Montanari alle pelli, virando però maggiormente all’heavy senza disdegnare elementi a tratti alternative. L’idea che nasce dietro al progetto è quella di un ep a distribuzione gratuita per offrire quanto creato in questo momento storico che anche a livello musicale sta subendo impedimenti e rallentamenti su tutti i fronti. Non a caso il titolo, “the Wrong EP”, per una formazione che si ostina, pur se nell’epoca sbagliata, a comporre e suonare senza guardar in faccia a nessuno e cercando di trasmettere attraverso la musica quanta più passione possibile. Le lyrics trasudano di disagio, un malcontento specchio di una società falsa, ipocrita ed opportunista. Quattro i brani originali e due rifacimenti della band madre compongono la pubblicazione che sarà disponibile in download gratuito e streaming direttamente dal canale Youtube del progetto. Registrato e mixato presso il SappaLand RockLab dallo stesso Marco “Sappa” Nicoli (già membro di Midnite Sun, The Unripes e Instant Karma) a fine 2014 “The Wrong EP” trova luce grazie alla collaborazione coi ragazzi di Atomic Stuff, ai quali viene affidata la promozione del lavoro.

  • Perfect Li[v]es

  • Wrong Era

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: