Warrel Dane (Nevermore/Sanctuary): morto per infarto, aveva 48 anni!

Ancora un altro lutto colpisce il panorama metal, purtroppo. Apprendiamo dai compagni di band della scomparsa del singer Warrel Dane, voce dei Nevermore e dei Sanctuary.

L’artista (48enne), come reso noto, si trovava a San Paolo, in Brasile, per le registrazioni del suo nuovo album solista ‘Shadow Work’ che, come vi avevamo anticipato, sarebbe dovuto uscire il prossimo anno. La causa della morte è stata un infarto durante la permanenza nel suo appartamento. Warrel Dane soffriva di diabete da molto tempo, a causa dell’abuso di alcol.

Johnny Moraes, chitarrista della band solista di Dane, ha praticato un massaggio cardiaco al compagno di band chiamando i soccorsi. Seppur arrivati velocemente a destinazione non sono serviti per salvare la vita del singer, ormai privo di vita.

Grazie per tutto Warrel! R.I.P.

About Francesco Chiodometallico 11135 Articles
Fondatore di Suoni Distorti Magazine e principale creatore di contenuti del sito. Ex caporedattore di Italia Di Metallo, ha collaborato anche con altre realtà in ambito Metal / Rock, nell'organizzazione di eventi ed è anche speaker su Metal Maximum Radio. Il suo motto: "Preferisco starvi sul cazzo che leccarvi il culo!"