Vulgar Fest 2014: il bill completo della nona edizione!

Notizia attesa da molti questa. L’organizzazione del Vulgar fest ha rivelato il bill completo ed alcuni dettagli inerenti questa prossima nona edizione del 2014. Di seguito riportiamo il comunicato stampa pervenutoci.
10152008_637219216351107_2113237083_n
“Giunge alla sua 9° edizione il Vulgar fest, evento tra i più attesi ed apprezzati in tutto il circuito del metal estremo. In questi anni il Vulgar fest si è fatto largo in Italia ed Europa come evento che ospita solo il lato più estremo e violento delle sonorità metal, ospitando nelle sue passate edizioni band del calibro di Master, Lividity, Cripple Bastards, Vulvectomy, Necrotorture, Subhuman, Holocausto Canibal, Beheaded, Stillness Blade, Onicectomy, Suffocate Bastard, Tsubo e tante validissime band dell’underground italiano ed europeo.
Questa nona edizione avrà luogo all’Istanbul cafè di Squinzano (Lecce) e vedrà esibirsi sul palco:
Neka, brutal death metal band con influenze dalla scuola americana, Cannibal Corpse su tutti, attiva dal 2010 con una line up formata da membri di Necrotorture ed altre valide band dell’underground pugliese,  apprezzata sia in Italia in date al fianco di Malevolent Creation, Destruction, Master, Infernal Poetry, Necrotorture, Natron, Bulldozzer, Necrodeath, Schizo, Cruentus, Gory blister, che in Europa con il tour in Belgio, Germania, Rep. Ceca ed Ungheria al fianco dei Soulphureus.
Atonement, one man band brutal death da Bristol (U.K.), band dalle spiccate sonorità alla Disgorge e Guttural Secret molto attiva ed apprezzata sia all’estero con le sue date di supporto ad Amputated, Malignancy, Defeated Sanity, Inquity, Inveracity che in Italia come membro degli Oblivionized in una passata edizione del Vulgar fest.
Buffal Grillz da Roma, super grind death metal band attiva dal 2008 con membri di Undertakers, Tsubo, Dr. Gore ed Hour of Penance, fautrice di un grind estremo ed irriverente in stile Nasum, Napalm Death, Asesino e con all’attivo partecipazioni nei più importanti festival estremi italiani ed esteri.
I palermitani Cadaver Mutilator attivi dal 2003 capaci di un brutal death d’ispirazione Cannibal Corpse, Suffocation, Devourment apprezzati in date con Sinister, Dismember, Defeated Sanity, Avulsed, Emeth, Horrid, Natron, Nefas, Corpse Fucking Art, Cripple Bastards, Destruction, Suffocation e molti altri, tra i nomi più blasonati del metal estremo in tutta europa.
Attivi dal 1999 e con un contratto Prosthetic records, gli Hour of Penance completano il bill di questa nona edizione, I capitolini, rappresentano a tutti gli effetti una delle band più blasonate e seguite in tutto il mondo, la loro proposta di death metal ha innovato i canoni del genere senza abbandonare mai la violenza di un sound ispirato a Morbid Angel, Nile, Behemoth e capace di essere accostato a questi grandi nomi in tutto il mondo, una band che rappresenta sicuramente uno dei nomi migliori del death metal mondiale ed una fonte di vanto nazionale.
Vi aspettiamo sabato 27 settembre, all’Istanbul cafè di Squinzano (Lecce).
Links:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: