Vanessa Van Basten: due uscite discografiche prima di una pausa!

I Vanessa Van Basten, trio capitanato dal carismatico Morgan Bellini, hanno rilasciato due nuove “creature” discografiche prima di prendere una pausa a tempo indeterminato.
Vanessa Van Basten - disintegrationUscito da pochi giorni, il 30 Gennaio scorso, è disponibile l’Ep ‘Disintegration’ tramite Taxi Driver Records. Che potete anche ascoltare in stream su Bandcamp.  ‘Disintegration’ è stato rilasciato nei formati: vinile 10″ arancione e nero spatter con un artwork realizzato da The Giant’s Lab e 200 copie in vinile classico arancione.
Sull’Ep si è così espresso Bellini:

«”Disintegration” dei The Cure è uno dei miei dischi preferiti di sempre. Pubblicare un album di cover come Vanessa Van Basten è stato per lungo tempo un sogno nel cassetto. Queste sono quattro interpretazioni personali fra quelle canzoni, dalle atmosfere come sempre pesanti, realizzate grazie all’aiuto del batterista Francesco Valente (Il teatro degli orrori) e altri illustri ospiti come Francesco Candura (Jennifer Gentle) e Lorenzo Fragiacomo (The Butterfly Collectors). Il genere umano non crea più musica. È il momento di risuonare vecchi capolavori, senza vergogna!”» 

Dal player di seguito potete ascoltare ‘Plainbong’, tratto da ‘Disintegration’.

L’altra uscita invece si intitola ‘Ruins: Sketches and Demos’, quarto album dei Vanessa Van Basten,  disponibile tramite Solar Ipse da fine Novembre scorso. Il disco raccoglie il meglio tra versioni demo, live e abbozzi digitali registrati e gelosamente custoditi durante tutto il periodo di attività del gruppo. Non si tratta di una vera e propria operazione d’archivio perché i brani sono stati scelti, editati e assemblati in modo da creare un trip unico e coerente, come per le uscite “normali” della band.
Vanessa Van Basten - Ruins
Per ulteriori info ed evoluzioni vi rimandiamo ai links ufficiali:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: