Therion: annullato lo show di stasera a Brescia, Christofer Johnsson spiega la situazione!

La Good Music ha annullato lo show dei Therion previsto stasera al Circolo Colony di Brescia. Stando a quanto comunicato dall’agenzia le condizioni atmosferiche non permetterebbero la riuscita della serata.

Il leader della band, Christofer Johnsson, ha comunicato con i propri fans tramite la sua pagina facebook scrivendo quanto vi riportiamo:

<<Ok, ecco cosa succede:
Siamo al Club. Il club è aperto e riceviamo l’elettricità per il nostro autobus e possiamo usare le strutture. Il proprietario del club è qui ed è molto amichevole. La quantità di neve nelle strade è normale per l’inverno (almeno da dove veniamo).

Tuttavia, il promoter ha comunque deciso di annullare. Immagino che molte persone che dovrebbero guidare fin qui non verrebbero, quindi con la prospettiva di una scarsa affluenza alla serata. Così ieri il permesso per suonare è stato revocato dal promoter e anche se il proprietario del club vorrebbe davvero che lo spettacolo si facesse, non può, in quanto tali permessi dovrebbero essere trasferiti. Dal punto di vista legale ciò significa che non è permesso suonare ed al proprietario del club non è permesso vendere birra.

Quindi la situazione è che siamo qui al locale pronti per suonare, ma il promoter ha deciso che lo spettacolo non si potrà tenere. Il nostro autista ha bisogno di 11 ore di pausa prima di potersi rimettere alla guida, quindi resteremo qui fino all’una di notte. Se vivi lontano da qui, resta a casa e chiedi il rimborso del biglietto. Se vivi a Brescia e dintorni, non esitare a fare un salto per ottenere una copia in CD del nuovo album ‘Beloved Antichrist’ autografato o per bere una birra in qualche pub di zona o qualcosa del genere (se sono ancora aperti a causa della neve in questo paese).>>

About Francesco Chiodometallico 10559 Articles
Fondatore di Suoni Distorti Magazine e principale creatore di contenuti del sito. Ex caporedattore di Italia Di Metallo, ha collaborato anche con altre realtà underground in ambito Metal / Rock e nell'organizzazione di eventi. Il suo motto: "Preferisco starvi sul cazzo che leccarvi il culo!"