The Scunned Guests: è uscito il debut album 'Le Scimmie Urbane'!

 Il quartetto sassarese alternative rock The Scunned Guests debutta con un concept album dedicato alla storia dell’evoluzione/involuzione dell’essere umano; Le Scimmie Urbane.
Registrate nel febbraio del 2013 presso l’Indie Factory Studio di Sassari, le canzoni che compongono ‘Le Scimmie Urbane’ sono

“un invito a guardarsi dentro, correggere le nostre debolezze ed ossessioni, aprire gli occhi e non adeguarsi ad essere maschere impalpabili interpreti di un progetto di omologazione di cervelli, il quale ci vorrebbe come automi in fila ad omaggiare l’unico Dio del quale si può avere una certa esperienza, il danaro…” 

Le canzoni si collegano una all’altra seguendo gli umori che scaturiscono dai diversi momenti che vengono organicamente affrontati, quali il limite di sentirsi prigionieri di idee o scelte errate, la nausea causata da un crescente deteriorarsi della società civile e della classe politica, le difficoltà e le contraddizioni di una fede che sempre più inciampa nelle trame di una ragione sempre meno virtuosa, il non saper apprezzare ciò che si ama e la paura di non saper rinunciare alle nostre debolezze.
Di seguito la tracklist dell’album e l’artwork di copertina:

  1. TSGleScimmieUrbaneCoverPrigioniero
  2. Nuovi Giorni
  3. Bla Bla Bla
  4. Il Buon Padre
  5. Sera D’Autunno
  6. Sogno E Son Desto
  7. Sopravvissuti
  8. Torbido
  9. Visioni D’Insieme

E’ disponibile un anteprima in stream di ‘Le Scimmie Urbane’ tramite il player sotto. Buon ascolto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: