SCORPIONS – Return To Forever

SCORPIONS – Return To Forever

Scorpions cover

1965: una band nasce in quel di Hannover con il nome di “Scorpions”.

2015: la stessa band con lo stesso moniker è tra i maggiori esponenti dell Hard & Heavy mondiale.

A distanza di cinquanta anni, gli Scorpions tornano sulla scena musicale con ‘Return To Forever’, diciottesimo album in studio. Sin dalla prima traccia ‘Going Out With A Bang’, come del resto già annunciato dal titolo, viene presentato un sound old school, ancora influenzato dalle sonorità degli anni ’60 in cui il Rock non conosceva gli effetti moderni. Sulla stessa scìa è ‘We Built This House’, semi-ballad che ha lanciato l’album sul web attraverso il videoclip ufficiale. Più aggressiva è, invece, ‘Rock My Car’, nella quale sono contenute anche ironiche autocitazioni.

Segue ‘House Of Cards’, ballad di rilievo; il sound sostenuto dalla chitarra classica lascia spazio alla versatilità delle linee vocali rendendolo molto espressivo. Riffs più graffianti caratterizzano ‘All For One’ per poi impadronirsi dell’intera struttura di ‘Rock N Roll Band’ che si sviluppa  su numerosi bending sicchè da risultare una traccia d’effetto e molto rock. La vita on the road è protagonista dell’intero songwriting, celebrata anche in ‘Catch Your Luck And Play’ e in ‘Rollin’ Home’. L’assolo di ‘Hard Rockin’ The Place’ alza il calibro della ballad così come ‘Eye Of The Storm’ dal testo sofferto, ma allo stesso tempo concentrato sul positivismo da maturare dopo struggenti percorsi amorosi.

In ‘The Scratch’ l’influenza degli anni ’60 è notevole; voce e cori si rincorrono su un Rock quasi acrobatico fino a dar vita all’assolo. Traccia interessante è ‘Gypsy Life’, altra ballad, molto toccante sin dal primo accordo, che racconta la storia di una ragazza intenta a lasciare tutto per intraprendere il percorso della sua vita gypsy. Per quanto riguarda le tracce seguenti, si tratta di bonus contenuti nell’edizione deluxe, cioè ‘The World We Used To Know’, la bella ‘Dancing With The Moonlight’‘When The Truth Is A Lie’ e ‘Who We Are’ dal lyric songwriting intenso, ma dal sound poco elaborato. Il bonus i-tunes ‘Delirious’ chiude degnamente questo ‘Return To Forever’.

L’art cover stessa, in cui è rappresentata una corona d’acciaio, ribadisce il concetto che si tratta di un album che è il ritorno a quello che sarà per sempre come il progetto di una band come gli Scorpions.

A cura di Benedetta Kakko Delli Quadri

  • Band: Scorpions
  • Titolo: Return To Forever
  • Anno: 2015
  • Genere: Hard & Heavy / Hard Rock
  • Etichetta: Sony Music
  • Nazione: Germania

TrackList:

  1. Going Out with a Bang
  2. We Built This House
  3. Rock My Car
  4. House of Cards
  5. All for One
  6. Rock’n’Roll Band
  7. Catch Your Luck and Play
  8. Rollin’ Home
  9. Hard Rockin’ the Place
  10. Eye of the Storm
  11. The Scratch
  12. Gypsy Life
  13. The World We Used to Know
  14. Dancing with the Moonlight
  15. When the Truth Is a Lie
  16. Who We Are
  17. Delirious

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.