Sadist, Ex-Otago, Punkreas e tanti altri per ‘Un concerto per Genova’, il 17 e 18 Novembre!

Il 17 e 18 Novembre prossimi all’RDS Stadium a Sampierdarena si terrà “Un concerto per Genova”. Un evento che vuole ricordare le vittime del Ponte Morandi devolvendo il Ricavato in supporto a chi necessita. Artisti della scena musicale italiana, dal Rock al Pop, passando per Metal e Rap, prenderanno parte all’evento:

  • 17 NOVEMBRE 2018: Ex-Otago, Membri de Lo Stato Sociale, Canova, Motta Willie Peyote, Rezophonic
  • 18 NOVEMBRE 2018: Ministri, Meganoidi, Punkreas, Zibba, Sadist, Omar Pedrini, Era Serenase, Modena City Rambles

E molti Artisti ancora da annunciare.

‘Un Concerto per Genova’ è organizzato da This is Core in collaborazione con Il Ce.Sto e LoveWhatuLov ed è patrocinato dal comune di Genova.

Il ricavato dell’evento verrà donato al Comitato degli Sfollati di Via Porro e Via Del Campasso. La donazione, verrà tramutata in buoni spesa resi disponibili per le famiglie sfollate, nelle attività commerciali della zona e quindi toccate sensibilmente dalla tragedia della caduta del ponte Morandi.

In caso si volesse fare una donazione – nel caso non vi fosse possibile presenziare all’evento – più sotto è riportato l’iban di riferimento del Dopolavoro Ferroviario, cui si appoggia il Comitato degli sfollati e che trasmette l’elenco dei commercianti che aderiscono all’iniziativa.

IBAN INTESTATO A: Dopolavoro Ferroviario di Genova Pro Sfollati di Via Porro e Campasso NUMERO: IT86Y0335901600100000161754

Apertura porte ore 16:00. Inizio concerti ore 17:00. Biglietti in vendita su Mail Ticket da oggi, 26 ottobre.

EVENTO FACEBOOK

About Francesco P. Russo 11542 Articles
Fondatore di Suoni Distorti Magazine e principale creatore di contenuti del sito. Ex caporedattore di Italia Di Metallo, ha collaborato anche con altre realtà in ambito Metal / Rock, nell'organizzazione di eventi ed è anche speaker su Metal Maximum Radio. Il suo motto: "Preferisco starvi sul cazzo che leccarvi il culo!"

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*