RAMMSTEIN – S/T

RAMMSTEIN – S/T

26 Maggio 2019 0 Di Salvatore "Headwolf" Capolupo

I maestri della Neue Deutsche Härte (o se preferite, l’industrial metal tedesco) sono tornati, e (con un po’ di ritardo sulla media) abbiamo deciso anche noi di proporvi una recensione con le nostre impressioni. A dispetto della provenienza della band, il settimo disco in studio dei Rammstein è stato registrato nel 2018 in Francia (precisamente a La Fabrique di Saint-Rémy-de-Provence), il che dovrebbe bastare – lo scrivo provocatoriamente, s’intende – a placare ogni polemica politica emersa sulla band. Band che, in questi anni, non ha mai potuto non rientrare in discorsi a sproposito sull’argomento, incentrati stavolta sul video di Deutschland, il singolo di lancio del nuovo disco che evidenzia le contraddizioni, prima di ogni altra cosa, della nazione merkeliana.

Ti potrebbe interessare:

C’è da sottolineare, a riguardo, che il brano è molto compatto – rientra quasi sicuramente tra i migliori brani mai composti dalla band – ed il video, per quello che vale, è girato in modo magistrale. Poi ovviamente è bastato un “Deutschland, Deutschland über allen” per aprire le danze di una polemica che, per quanto lecita nelle intenzioni, soffre di selettività e pregiudizio e non può, secondo me, essere accolta. Leggendo in giro varie recensioni, del resto, mi è capitato di sentire apostrofare ingenuamente questa espressione come “la frase più temuta”, che (al di là del vocabolario utilizzato) fa immaginare mamme pancine, associazioni di genitori e moralisti vari in dolce attesa della prossima cosa per cui scandalizzarsi. E, si sa, se non trovi mai nulla che ti scandalizza, vuol dire che non vivi in una società libera, giusto? Estrapolando quella frase dal contesto possiamo dire qualsiasi cosa di negativo, ma nel contesto della rievocazione storica della Germania diventa (credo, almeno) tutt’altro. Poi figuriamoci, questi cantano in tedesco, non vuoi che siano nazisti? Ovviamente don’t look back in anger: sto solo ironizzando per evidenziare quanto siano diventate grottesche certe discussioni.

Tornando all’album, c’è da dire che al netto del succitato è difficile capire di preciso che cosa si stia ascoltando. La mia preferenza, in linea di massima, rimane orientata sugli album precedenti: del resto la prima impressione è stata non esaltante, devo dire, soprattutto dopo aver ascoltato Radio (un singolo banalotto, di per sè, che poteva starci al massimo ai tempi di Mutter), anche se poi l’ascolto ripetuto del disco completo fa assimilare brani nella media (Halloman e Diamant) e piccole perle come Sex e Puppe, quest’ultima in grado di esibire una prestazione vocale di Till Lindemann sopra le righe, diversa dal solito. Applausi scroscianti, quindi, ma solo per tre o quattro brani al massimo. Zeig Dich, ad esempio, si apre con una coralità epica anch’essa inedita per la band, anche se tende a non rimanere troppo impressa. Problema che, del resto, affligge questa nuova opera: vedi anche la tamarrissima Ausländer (cantata in varie lingue tra cui l’italiano),

Nel complesso direi che è un disco non da poco, ma dal quale era lecito aspettarsi qualcosa in più – ad esempio l’inserimento dell’inedito RAMM4, che abbiamo sentito in apertura dei live di qualche anno fa, e ad oggi rimasto “orfano”. I Rammstein sono rimasti piuttosto fedeli al sound di sempre, quello che (fuori da ogni retorica) hanno inventato e reso popolare sulla scia di Laibach, KMFDM e OMMPP!.

I nostri eroi, insomma, sono quelli di sempre e a prova di fan hardcore, e forse la cosa migliore è sapere che non siano troppo cambiati.

Ciao, ragazza, take a chance on me.

A cura di Salvatore “Headwolf” Capolupo

  • Band: Rammstein
  • Titolo: S/T
  • Anno: 2019
  • Genere: Industrial Metal
  • Etichetta: Universal
  • Nazione: Germania

Tracklist:

  1. Deutschland
  2. Radio
  3. Zeigh Dich
  4. Ausländer
  5. Sex
  6. Puppe
  7. Was Ich Liebe
  8. Diamant
  9. Weit Weg
  10. Tattoo
  11. Hallomann

Il nuovo album dei Rammstein è pre-ordinabile nei formati:
CD >https://amzn.to/2UoGv4s
2LP gatefold con inserti >https://amzn.to/2PimqM3
Digital download >https://amzn.to/2PnvzDm

Titolo
Data recensione
Nome item
Rammstein - S/T
Valutazione
31star1star1stargraygray