Pussy Riot: pubblicato il video di "I Can't Breathe"!

Tornano a farsi sentire le Pussy Riot, band/collettivo femminista russo di ispirazione punk, con il video del brano ‘I Can’t Breathe’ che potete visionare dal player sotto.
La canzone si ispira all’uccisione di Eric Garner da parte della polizia di New York lo scorso mese di Luglio. Di fatto la frase “I Can’t Breathe” (“Non posso respirare”) è stata l’ultima emessa da Garner mentre un poliziotto gli teneva stretto il collo con il suo braccio.
Il brano è un lento registrato da due delle Pussy Riot, Nadya Tolokonnikova e Masha Alyokhina, con la collaborazione di Nick Zinner (Yeah Yeah Yeahs) e Andrew Wyatt (Miike Snow). Inoltre vi è una partecipazione speciale dello storico punk americano Richard Hell (Neon Boys, Television, Heartbreakers, Voidoids), è lui a ripetere la frase “I Can’t Breathe” nel finale del brano.

Pussy Riot

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: