Overkill: il trailer del ‘Killfest Tour 2019’, che passerà dall’Italia

Overkill: il trailer del ‘Killfest Tour 2019’, che passerà dall’Italia

7 Febbraio 2019 0 Di Francesco P. Russo

I leggendari thrasher del New Jersey Overkill pubblicheranno il loro diciannovesimo album, ‘The Wings Of War’ il 22 Febbraio 2019 su Nuclear Blast – dal quale vi anticipammo già i singoli ‘Head Of A Pin’ e ‘Last Man Standing’.

La band ha già annunciato un tour estensivo in Europa che avrà luogo a supporto del nuovo album. Gli Overkill si uniranno alla thrash metal band tedesca e ai compagni di etichetta Destruction, ai leggendari thrash metallers Flotsam & Jetsam e alla squadra thrash australiana Meshiaak per il Killfest Tour 2019.

Oggi la band ha pubblicato il tour trailer ufficiale:

>Leggi la nostra intervista a Bobby “Blitz” Ellsworth (Overkill)<

Il Killfest Tour 2019 passerà dall’Italia per due tappe i prossimi 8 e 9 Marzo, rispettivamente al Zona Roveri di Bologna e all’Arcadia di Bergamo Palosco. Di seguito tutte le tappe confermate:

08.03. IT Bologna – Zona Roveri
09.03. IT Bergamo Palosco – Arcadia

10.03. DE München – Backstage
14.03. DE Berlin – Columbia Theater
16.03. DE Osnabrück – Hyde Park
17.03. DE Frankfurt – Batschkapp
20.03. FR Paris – Trabendo
21.03. UK London – O2 Academy
22.03. UK Hammerfest
23.03. IR Dublin – O2 Academy
24.03. UK Glasgow – SWG3

Bobby Blitz, cantante degli Overkill (che già intervistammo) ha dichiarato:
<<Ancora una fottuta volta! Lasciamo scivolare via la merda e facciamo sì che il metal domini. Gli Overkill tornano in Europa a marzo, in occasione dell’uscita del nuovo album. Ragazzi e ragazze, preparatevi a scapocciare perché sarà una cosa davvero pericolosa!>>.

Schmier dei Destruction ha aggiunto:
<<Andare in tour con alcune delle più influenti icone del thrash americano è sempre un piacere. Siamo divenuti buoni amici negli anni e sono contento che siamo ancora tutti in circolazione e possiamo portare il thrash in giro per l’Europa. Anche alcuni ragazzi australiani dei Meshiaak hanno suonato con noi laggiù assieme alla loro precedente band 4 ARM. Che bella riunione di famiglia… (ride, ndr)! Senza dubbio si tratta di un pacchetto killer per i metallari europei. Presenteremo i Destruction in forma smagliante e con un terrificante nuovo batterista!>>.