OoopopoiooO: fuori il nuovo album e un nuovo videoclip!

6 Maggio 2015 0 Di Francesco P. Russo

L’eclettico ed originale duo OoopopoiooO, singolare moniker dietro al quale troviamo Vincenzo Vasi (Vinicio Capossela, Mike Patton etc…) e Valeria Sturba – musicisti tra i più interessanti nel panorama musicale odierno, hanno da poco rilasciato il nuovo ed omonimo album tramite Tremoloa Records. Di seguito vi riportiamo la tracklist e l’artwork di copertina:

1. Ricondizionamento
2. Mister theremin
3. Dj bimbo
4. How do you feel to be in love with a ghost?
5. Medusa
6. Mandorle
7. Contrail
8. Ninna nanna per John Merrick
9. Crystal ling
10. Stabat Mater
11. Strada
12. Niente amore
13. Alba

10410112_461244480692512_6716402006604720060_n

Dal player di seguito è disponibile il video del singolo ‘Mister Theremin’.

OoopopoiooO è un progetto trasversale, non inquadrabile in alcun genere; il loro bizzarro nome, con le O grandi ai lati, è comparso sui cartelloni dei festival più disparati: Young Jazz per Umbria Jazz, Electromagnetica Theremin Fest, Flussi, Dancity, Hai Paura del Buio?…

 

Dopo due anni di intensa attività e più di settanta date in Italia, Europa e Americhe, esce finalmente il primo lavoro discografico del duo OoopopoiooO, progetto di Vincenzo Vasi e Valeria Sturba, musicisti tra i più interessanti nel panorama italiano odierno. Il loro lavoro vede come protagonista il theremin (strumento del quale sono entrambi virtuosi e massimi esponenti), e si pone a cavallo tra pop e sperimentazione sonora, incrociando spesso universi artistici “lontani”.

Si intreccia, ad esempio, con quello di scrittori come Ermanno Cavazzoni e Stefano Benni, ma anche con quello di artisti visivi come Luigi Minguzzi, Cosimo Miorelli, Alberto Stevanato e Solenn Le Marchand; con il mondo dei film muti (vincono il festival Rimusicazioni) e con quello di giovani autori di talento (le filastrocche “Animali da concerto”).

Anche per questo OoopopoiooO è un progetto trasversale, non inquadrabile in alcun genere; il loro bizzarro nome, con le O grandi ai lati, è comparso sui cartelloni dei festival più disparati: Young Jazz per Umbria Jazz, Electromagnetica Theremin Fest, Flussi, Dancity, Hai Paura del Buio?…

Nei tredici brani dell’album omonimo si compie un viaggio dedicato ai suoni e alle visioni, in cui è facile perdersi in atmosfere oniriche o lasciarsi cullare dal suono impalpabile dei theremin, ma anche farsi trasportare dal ritmo e dalla leggerezza delle canzoni. I due theremin, violino e basso, le due voci, l’elettronica, i giocattoli e le piccole percussioni di ogni tipo distribuiti su due set quasi speculari, l’ampio uso dei loop e di musica elettronica “suonata”, portano la massa sonora di questo insolito duo ai livelli di una piccola orchestra, capace di ospitare tutti i loro mondi paralleli in una sorta di multiverso fluttuante e cool. E come un sistema di pianeti essi interagiscono e gravitano intorno ad altri musicisti, con cui sperimentare affinità e differenze. Hanno così preso parte alle registrazioni Enrico Gabrielli, Sebastiano De Gennaro, Filippo Monico, Antonio Borghini, Dimitri Sillato, Edoardo Marraffa, Zeno De Rossi.

facebook.com/ooopopoiooo / www.tremoloarecords.com

Inoltre ecco i prossimi appuntamenti live con gli OoopopoiooO:

  • 13 maggio Perugia @ PostModernissimo (sonorizzazione “Le Perle”)
  • 14 maggio Roma @ Klamm
  • 15 maggio Castiglione del Lago (Pg) @ 909 Café
  • 16 maggio Forlì @ Cosmonauta
  • 21 maggio Torino @ Officine Ferroviarie
  • 22 maggio Quargnento (AL) @ Cascina Valdapozzo
  • 23 maggio La Spezia @ Btomic
  • 29 maggio Castelfranco Veneto (TV) @ Antiruggine
  • 6 giugno Urbana (Pd) @ Festival delle Basse

imageItem