Numa Echos: guarda il video di ‘Insanity’, anteprima dal nuovo album!

Valery Records e V-Promotion sono orgogliosi di annunciare la pubblicazione del primo video ufficiale del singolo ‘Insanity’ di Numa Echos, tratto dall’album ‘Shady World’ che sarà pubblicato il 4 Novembre 2016 su etichetta Valery Records, distribuito in Italia da Audioglobe e disponibile su tutti i portali digitali.

Il video del brano ‘Insanity’ (visionabile sotto), scritto e prodotto da Numa Echos e Filippo Scrimizzi, è stato diretto dal regista Fabrizio Rossetti – Indie Film & Music Production “Girl In A Suitcase” – che ha effettuato i montaggi per films quali ‘Tre metri sopra il cielo’ e ‘L’uomo perfetto’ di Luca Lucini, ‘Ho voglia di te’ di Luis Prieto, ‘Questo piccolo grande amore’ di Riccardo Donna.

Il video, girato presso il noto locale “fetish” di Milano Sadika Fetish Club, esprime materialmente la negazione dei limiti convenzionali ed ipocriti, la necessità di trasgredire illusionevoli etichette sociali, la lotta contro la corruzione dei valori, la celebrazione di una follia creativa e costruttiva.

Numa Echos poliartista, si muove fra poesia, musica, fotografia d’arte e pittura. Entrata in contatto con il mondo sportivo come ciclista e con quello “fashion” in qualità di indossatrice e fotomodella, Numa Echos è anche autrice letteraria avendo pubblicato “Sogni di lucida-mente: allusioni e rivelazioni di un io follemente sano” (Caosfera Edizioni – Vicenza, 2015) e partecipato alla realizzazione di diverse antologie, pur sempre mantenendo inalterato lo spirito alternativo, eccessivo e controtendenza che la contraddistingue.

Dopo anni di studi musicali è attiva come art director, cantante e strumentista (tastiere e sintetizzatori) con “live shows” propri, “opening act shows” per altri artisti (Morgan, Fluon, Quintorigo, etc.) e con dj set caratterizzati da suoni udibili e non, ritmi ballabili o melanconicamente oscuri, in grado di catalizzare le anime più irrequiete e ribelli, conducendole inconsapevolmente al proprio mondo creativamente folle ed onirico.

Nel 2011, in collaborazione con il produttore artistico ed arrangiatore Filippo Scrimizzi, Numa Echos inizia la pre-produzione del suo primo album, un progetto discografico in lingua inglese caratterizzato da sonorità rock, dark, industrial, trip-hop, metal e new wave, all’interno del quale è voce, tastierista, autrice dei testi e co-compositrice delle musiche.

In Ottobre 2011 uno dei brani dell’album, “Immaterial Needs”, viene selezionato dal sito www.wiple.com come l’inedito più interessante tra più di 15.000 proposte e quale colonna sonora del sito web di Banca Intesa. Nella primavera 2010, 2012 e 2014 viene inclusa tra i semifinalisti del concorso Arezzo Wave Festival.

Ad affiancare Numa Echos e le sue sonorità elettroniche durante i “live shows” sono presenti il bassista Andrea Celato, il chitarrista Pietro Dalmasso e il batterista Francesco Rivabene.

Sito web

numa-echos

Leggi anche...

Torna in alto