Node: un Ep live con un inedito per i 25 anni di carriera!

I Node sono al lavoro su un nuovo Ep che uscirà il prossimo autunno. La storica formazione thrash / death metal italiana, infatti, è al lavoro presso gli Alpha & Omega Studio sotto la sapiente guida di Andrea Testori e Alex Azzali (Ancient, Cataract, Cripple Bastards, Furor Gallico, Mechanical God Creation, Mortuary Drape, Secret Sphere e altri) per le sessioni di registrazione.

Questa nuova produzione conterrà un brano inedito insieme ad alcune tracce registrate dal vivo e celebrerà i 25 anni di carriera di una delle realtà più solide del panorama tricolore, una band che ha sempre avuto come obiettivo primario la musica senza mai distogliere lo sguardo dal proprio cammino.

Di seguito le parole di Gary D’Eramo, fondatore e della band:
<<Se mi guardo indietro vedo una lunga storia fatta di passione, tante soddisfazioni e tante lacrime. Non rinnego nulla. 25 anni sono una vita intera e ho sempre cercato di tenere alto il nome della band più di ogni altra cosa. Questo ep nasce proprio dalla volontà di voler celebrare una storia che, nonostante la sua longevità, è ben lontana dal calare il sipario, tutt’altro. Vogliamo farlo insieme a tutte le persone che ci hanno sempre sostenuto e che insieme a noi non hanno mai mollato il colpo. I Node sono soprattutto questo.>>

Inoltre

La band annuncia un inaspettato cambio di formazione, infatti, Gary D’Eramo passa dalla chitarra al basso e al suo posto subentra Gabriele Ghezzi in pianta stabile.

I Node si esibiranno Sabato 2 Giugno presso il The Factory di Verona

Sabato 2 Giugno 2018
Node + Incarnit + Sinatras + Lost Remains
@ The Factory – Via Giuseppe Garibaldi, 37 – Azzano (Verona)
Evento Facebook

About Francesco P. Russo 11338 Articles
Fondatore di Suoni Distorti Magazine e principale creatore di contenuti del sito. Ex caporedattore di Italia Di Metallo, ha collaborato anche con altre realtà in ambito Metal / Rock, nell'organizzazione di eventi ed è anche speaker su Metal Maximum Radio. Il suo motto: "Preferisco starvi sul cazzo che leccarvi il culo!"

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*