Ne Obliviscaris + Allegaeon + Virvum live @ UndeRock Fest (Day2): report e foto della serata!

La scorsa domenica 22 Aprile si è svolta la seconda delle due serate targate UndeRock Fest, questa dedicata alle bands internazionali. L’evento, tenutosi nell’accogliente Dagda Live Club di Retorbido (PV), ha seguito la precedente sera con le bands italiane (qui report e photogallery).

L’evento, ricordiamo, ha visto l’unione di forze tra Suoni Distorti Magazine, Metal Maximum Radio e Volcano Records, con il preziosissimo supporto di House Of Ashes Prod e lo stesso Dagda Live Club. Partner ufficiale del festival il Redwall Recording Studio.

Headliner della serata gli australiani Ne Obliviscaris, band di alta classe che ha invaso tutto il club con un avvolgente progressive death metal dalle melodie affascinanti e promuovendo l’ultimo album ‘Urn’, uscito in Ottobre per Season Of Mist. La band capitanata dai frontmen Xenoyr (growl) e Tim Charles (clean vocals e violino), ha confermato in sede live il proprio valore già proposto su disco, con composizioni sì lunghe ma mai ridondanti o stancanti. Un perfetto connubio di melodie spensierate e accelerate aggressive.

Prima di loro si sono esibiti gli americani Allegaeon che oltre a vari brani di reportorio, tra cui dall’ultimo album ‘Proponent for Sentience’ (Metal Blade Records), hanno presentato al pubblico italiano in sede live il nuovissimo singolo ‘Animate’, uscito a Gennaio. Death metal tecnico e travolgente con qualche punta dal sapore progressivo emanato dalla band capitanata da Riley McShane, anche qui con l’alternanza di voci pulite e aggressive saggiamente dosate su grandi melodie e tecnica impeccabile.

Ad aprire la serata ci sono stati gli svizzeri Virvum, compagni di etichetta dei Ne Obliviscaris, che hanno rotto il ghiaccio con il pubblico, già comunque abbastanza caldo e “scalpitante”, con mazzate death metal ben costruite e con tratti epici ed oscuri. I brani sono stati pescati rincipalmente dal loro ultimo album ‘Illuminance’ ed hanno smosso i presenti come si deve. Grandissima tecnica anche per loro e perfetta performance e ottima presenza del frontman, Bryan Berger.

Di seguito la photogallery con gli scatti di Fabry C.

[leggi l’intervista con Dan Presland dei Ne Obliviscaris]
[available also in English]

NE OBLIVISCARIS

Questo slideshow richiede JavaScript.

ALLEGAEON

Questo slideshow richiede JavaScript.

VIRVUM

Questo slideshow richiede JavaScript.

About Fabri C. Folk 110 Articles
Musica & fotografia sono due passioni che per me sono un'unica grande strada da percorrere.