Nanowar Of Steel feat. Gli Atroci: ascolta ‘Sottosegretari alla Presidenza della Repubblica del Truemetal’!

Nanowar of Steel feat. Gli Atroci – pubblicano il duetto ‘Sottosegretari alla Presidenza della Repubblica del Truemetal’!

Dopo essersi massacrati a colpi di dissing e di ironia sul web, con dei video sfottò che hanno fatto la felicità dei loro fan, Nanowar Of Steel e Gli Atroci pubblicano finalmente l’oggetto della loro discordia, un brano firmato Nanowar Of Steel che vede la presenza di tutta la band di ‘Pennellen’, intitolato ‘Sottosegretari alla Presidenza della Repubblica del Truemetal’.

L’inedito é stato registrato tra il quartier generale de Gli Atroci ed i Temple of Noise Studios di Roma di Christian Ice lo scorso mese di Aprile. Sotto potete gustarvi il lyric video!

Ecco la dichiarazione dei Nanowar, rilasciata recentemente davanti all’uscita secondaria del Quirinale.
<<A 78 giorni dalle elezioni e dopo estenuanti e furibonde consultazioni, l’impenetrabile Sergio Mattarella ci ha chiamati, nostro malgrado, a trovare un’ intesa per formare un governo con Gli Atroci.
Che vi piaccia o no, stiamo entrando in nuova fase storica: la Terza Repubblica del Truemetal. Fatevi da parte e spegnete tutto: questa è una vera squadra di governo!>>

‘Sottosegretari alla Presidenza della Repubblica del Truemetal’ sigilla il contratto di governo ed invita tutti i sostenitori delle due fazioni a partecipare alla Terza Adunata di Feudalesimo e Libertà, questo Sabato 26 Maggio al Live Club di Trezzo sull’Adda (MI).

Siamo alle porte di un periodo illuminato o di una imminente guerra in cui i nostri si contenderanno col ferro e col sangue il ruolo di “Menestrelli Imperiali”?

About Francesco P. Russo 11338 Articles
Fondatore di Suoni Distorti Magazine e principale creatore di contenuti del sito. Ex caporedattore di Italia Di Metallo, ha collaborato anche con altre realtà in ambito Metal / Rock, nell'organizzazione di eventi ed è anche speaker su Metal Maximum Radio. Il suo motto: "Preferisco starvi sul cazzo che leccarvi il culo!"

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*