Nailed To Obscurity: il trailer del nuovo album ‘Black Frost’

I teutonici Nailed To Obscurity hanno rilasciato un trailer di ‘Black Frost’, nuovo album che uscirà il prossimo 11 Gennaio 2019 per Nuclear Blast Records. Nella clip, visionabile sotto, il cantante Raimund Ennenga svela maggiori dettagli sulla band e il prossimo lavoro.

La band death/doom metal ha già rilasciato come anticipazione il video della title-track.


‘Black Frost’ è stato registrato al Woodshed Studio (vicino a Landshut, Germania) con il produttore V. Santura  (Triptykon, Dark Fortress, Barren Earth, Obscura, etc). L’artwork è ancora una volta opera di Santiago Caruso. L’album contiene sette canzoni, capaci di assorbire l’ascoltatore grazie ad un’atmosfera sbalorditiva, pur senza sacrificare il riconoscibile suono della band.

Nailed To Obscurity hanno dichiarato: <<Frequentemente, ci portiamo appresso frustrazione, dolore, paura e rabbia fino a quando non è troppo tardi. Come il gelo nero che si accumula pesantemente sull’albero e sulle corde di una nave, tanto da farla capovolgere, ci carichiamo di un peso. Queste emozioni represse sono al centro di ‘Black Frost’, che per noi è il prossimo passo logico dopo ‘King Delusion’. Benché i nuovi brani presentino i nostri tratti distintivi, sono anche molto più aperti e sfaccettati che mai. Non vediamo l’ora di pubblicare finalmente il nostro debutto per Nuclear Blast e di presentare ‘Black Frost’ dal vivo sul palco a gennaio / febbraio!>>.

Queste la tracklist e la copertina:

01. Black Frost
02. Tears Of The Eyeless
03. The Aberrant Host
04. Feardom
05. Cipher
06. Resonance
07. Road To Perdition
Bonus Tracks (DIGI)
08. Abyss (2019)
09. Autumn Memories (2019)
10. Fallen Leaves (2019)

About Francesco P. Russo 11741 Articles
Fondatore di Suoni Distorti Magazine e principale creatore di contenuti del sito. Ex caporedattore di Italia Di Metallo, ha collaborato anche con altre realtà in ambito Metal / Rock, nell'organizzazione di eventi ed è anche speaker su Metal Maximum Radio. Il suo motto: "Preferisco starvi sul cazzo che leccarvi il culo!"

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*