Nailed To Obscurity: al lavoro sul nuovo album, uscirà per Nuclear Blast Records!

I Nailed To Obscurity hanno trovato faticosamente la propria nicchia nel mondo dal debutto ‘Abyss…’ attraversando l’evoluzione nel successivo ‘Opaque’ del 2013 e affermandosi ancora meglio con ‘King Delusion’ dello scorso anno.

Ora la band tedesca, promotrice di qualcosa che sta tra il death metal melodico e il doom con influenze progressive, ha annunciato di essersi messa a lavoro per il loro prossimo album, che uscirà via Nuclear Blast Records – etichetta con cui i Nailed To Obscurity hanno siglato un contratto discografico in queste ultime ore.

Le loro canzoni malinconiche non sono mai prive della necessaria brutalità e creano sempre una distinta dinamica che mesmerizza l’ascoltatore, il quale sperimenta profondamente ogni nota ed ogni parola. Questa magia ha già conquistato il pubblico di festival come Wacken Open Air, Summer Breeze e Party.San Open Air e tutti coloro che hanno visto la band in azione durante il tour europeo di spalla a Dark Tranquillity e nelle date in compagnia di Arch Enemy e Paradise Lost.

La band ha commentato: <<È difficile trovare le parole per esprimere quanto siamo felici e orgogliosi di annunciare la firma di questo contratto. Nuclear Blast con la sua ricca storia nell’heavy metal e una delle più grandi – no, LA più grande – etichetta della scena e unirsi al suo incredibile roster composto da così tanti artisti leggendari ed influenti è un sogno che diviene realtà! Siamo grati di quest’opportunità che capita una volta sola nella vita e siamo impazienti di iniziare questa collaborazione che rappresenta l’inizio di un nuovo e eccitante capitolo nella storia dei Nailed To Obscurity!>>.

Vi terremo aggiornati!

About Francesco P. Russo 11722 Articles
Fondatore di Suoni Distorti Magazine e principale creatore di contenuti del sito. Ex caporedattore di Italia Di Metallo, ha collaborato anche con altre realtà in ambito Metal / Rock, nell'organizzazione di eventi ed è anche speaker su Metal Maximum Radio. Il suo motto: "Preferisco starvi sul cazzo che leccarvi il culo!"