Naberus: i dettagli del nuovo album ‘Hollow’ e il video della title-track in anteprima!

I melodic death/thrash metallers australiani Naberus hanno annunciato il loro nuovo album intitolato ‘Hollow’, che uscirà il prossimo 29 Giugno via Eclipse Records. Il disco è prodotto da James Ash (frontman della band) ai Kremation Studios, mixato da Henrik Udd (Bring Me the Horizon, Architects, A Breach of Silence) e con il mastering affidato ad Ermin Hamidovic (Perhiphery, Devin Townsend, Betraying the Martyr).

Ad anticipare la release è stato lanciato in anteprima il video della title-track, ‘Hollow’, diretto da Will Davies che ha effettuato le riprese tra Melbourne e Ballarat, in Australia. Potete visionarlo dal player di seguito. Il brano getta una luce critica sull’ipocrisia dei leader religiosi pieni d’odio durante la lotta per legalizzare il matrimonio gay in Australia.

Dan Ralph, il chitarrista, commenta: <<Non ci piace prenderci troppo sul serio. Questo video riflette il nostro senso dell’umorismo collettivo… nel bene e nel male!>>

Il leader della band, James Ash, aggiunge: <<Inizialmente avevamo programmato di seppellire l’autostoppista quasi completamente, fino a quando non ci siamo resi conto di quanto fosse difficile scavare nell’argilla rurale australiana con una chitarra, un cucchiaio di plastica e un bong fallico. Ci piacerebbe scusarsi con lui per averlo messo sopra un nido di formiche di fuoco durante le riprese della scena di sepoltura… oops! Abbiamo anche imparato che le barbabietole in scatola sono un terribile sostituto del sangue finto>>

‘Hollow’ presenta quattordici canzoni nuove di zecca che mostrano una significativa progressione del talento per il songwriting di James Ash e Dan Ralph, pur mantenendo le proprie radici nello stile metal unico per cui hanno guadagnato notorietà. L’album copre anche un’ampia varietà di argomenti: dalla personalissima ‘My Favorite Memory’, scritta sulla battaglia del padre di James con la demenza, alla title track ‘Hollow’ che getta una luce critica sull’ipocrisia dei leader religiosi pieni d’odio durante la lotta per legalizzare il matrimonio gay in Australia. La band ha un approccio senza esclusione di colpi nel songwriting e cattura continuamente l’energia grezza dei loro spettacoli dal vivo in studio.

Questa la track-list della nuova release:

01. Slaves
02. Space to Breathe
03. Split in Two
04. Shadows
05. Webs
06. Hollow
07. I Disappear
08. The End
09. Seas of Red
10. The Maze
11. My Favorite Memory
12. Fading
13. The Burrow
14. The Depths

Nell’immagine sottostante la copertina:

About Francesco Chiodometallico 11001 Articles
Fondatore di Suoni Distorti Magazine e principale creatore di contenuti del sito. Ex caporedattore di Italia Di Metallo, ha collaborato anche con altre realtà in ambito Metal / Rock, nell'organizzazione di eventi ed è anche speaker su Metal Maximum Radio. Il suo motto: "Preferisco starvi sul cazzo che leccarvi il culo!"