Mediolanum Folk Fest 2: un piccolo cambiamento nel bill!

L’organizzazione del Mediolanum Folk Fest avvisa che avverrà un piccolo cambiamento nel bill di questa seconda edizione che, vi ricordiamo, avrà luogo il prossimo 30 Gennaio all’Amigdala Theatre di Trezzo sull’Adda (MI) >Qui i dettagli! Vi riportiamo il comunicato ufficiale emesso:

“In seguito a gravi problemi interni e cambiamenti della band abruzzese Demoterion, annunciamo che il gruppo non potrà essere presente per la seconda edizione del Mediolanum Folk Fest.
Ad onorare la loro presenza e ad acquisire quindi il ruolo di co-headliner siamo orgogliosi di confermare gli Evenoire!
Formazione cremonese impegnata dal 2006 nel proporre un Symphonic Folk Metal dai forti tratti Progressive, gli Evenoire hanno partecipato e suonato in alcuni fra i più grandi eventi e festival settoriali, come il Metal for Emergency Festival e il Fosch Fest, affiancando band di altissimo livello. Reduci dalla poco trascorsa edizione del Metal Female Voice Fest con Therion, Arkona, Xandria e moltissimi altri colossi del panorama symphonic mondiale, sono pronti ad essere accolti ancora una volta dal pubblico milanese! Lo scorso Aprile è uscito per Scarlet Records il loro secondo album, ‘Herons’ (la nostra recensione, nda)!
Ricordiamo che il Mediolanum Folk Fest si terrà all’Amigdala Theatre di Trezzo sull’Adda (MI) il prossimo 30 Gennaio e, oltre agli Evenoire, vedrà la partecipazione di Ulvedharr, Atlas Pain e Duir, per una serata carica di divertimento e buona musica!
L’apertura porte è prevista per le 21:30 con costo d’ingresso di 5 euro.
Ulteriori informazioni riguardo la serata le potete trovare sull’evento Facebook ufficiale. Mi raccomando: tutti presenti!”

10931255_10205316956673895_8692630190982777893_n

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: