Mater Dea: le foto dal release party di ‘Pyaneta’ alla Suoneria di Settimo Torinese!

I Mater Dea hanno appena rilasciato il nuovo album ‘Pyaneta’ tramite Rockshots Records, presentandolo ai fans tramite un release party che si è svolto lo scorso sabato 9 giugno presso la Suoneria di Settimo Torinese (TO).

La band, con una line-up dalla rinnovata grinta, ha sgranato i brani del nuovo disco e qualche classico davanti i fans che hanno accompagnato la band per tutta l’esibizione. Il nostro Pino Panetta era presente all’evento e l’ha catturato con i suoi cannoni fotografici, sia sul palco che nel successivo meet & great.

La band, ha ringraziato i numerosi fans con le seguenti parole il  giorno successivo alla serata:
<<Sabato sera abbiamo visto persone sorridere, abbiamo scorto grandi abbracci ed anime silenziose mostrarsi allo scoperto. Crediamo senza presunzione che MaterDea abbia la misteriosa e mistica capacità di far uscire tutto ciò che c’è di buono in ognuno di voi e di condividerlo con gli altri. Per questo dall’inizio dei tempi abbiamo fatto nostro il concetto di “Tempio”, un luogo comune di incontro dove le negatività ed i rancori vengono banditi, lasciando solo spazio alla gioia di stare bene insieme tra noi e tra tutti coloro che ci seguono.
È vero, forse viviamo inconsciamente e paradossalmente in uno spazio-tempo hippie improbabile ai giorni nostri, ma crediamo comunque che sia meglio condividere un sorriso piuttosto di un cattivo pensiero. E la conferma del fatto che la nostra scelta etica e comportamentale funzioni lo possiamo constatare ogni volta che vi vediamo partecipare numerosi agli eventi che organizziamo.
Ieri sera è stata una serata speciale, una sfida difficile per i tempi musicali che corrono, una serata per cui abbiamo dato fondo ad ogni energia e ad ogni risorsa economica e fisica. Ma ce l’abbiamo fatta. Quindi vogliamo ringraziare personalmente ognuno di voi per esserci stati vicini, solidali e fiduciosi per quello che avevamo discograficamente promesso di realizzare, ed il vostro entusiasmo per “Pyaneta” ha dato conferma del nostro successo.
Ringraziamo come abbiamo già detto sul palco di ieri tutti coloro che ci hanno raggiunti da lontano, quelli che sappiamo non stare bene e che avrebbero voluto essere qui e che noi avremmo voluto che ci fossero, quelli che hanno lasciato alle loro spalle problemi personali anche gravi, pur di essere con noi, e questo non lo dimenticheremo mai: grazie con tutto il cuore.

Il nostro ringraziamento professionale va al nostro fonico/amico, roccioso personaggio della scena torinese Carlo Ortolano, grazie a lui avete potuto ascoltare MaterDea nel migliore dei modi. Grazie a Stefano Giove, nostro drum-tech per averci sostenuto tecnicamente sul palco.  Le meravigliose bands di supporto: il Programma Protezione Testimoni degli amici Flavio Grosso e Nicola Coppola ed i granitici Ozora, compagni dello stesso roster, musicisti impeccabili, energia allo stato solido. Tutto lo staff della Suoneria, con un particolare plauso ad Ettore, Ugo ed ai tecnici audio/luci locali.

Grazie a Zio Sid, al secolo Pino Panetta, indiscutibile amico e prezioso assistente factotum di MaterDea, entrato ormai da tempo immemore dentro al cuore pulsante della band, uno di noi in tutto e per tutto, l’ottavo uomo in campo.  Infine un grande ringraziamento ai nostri discografici Roberto Giordano, Valerio Sbriglione e Massimiliano Flak di Rockshots Records che hanno creduto in MaterDea sulla parola, ancor prima di ascoltare qualsiasi provino di “Pyaneta”.

Parabola conclusiva dal Tempio: diffondete amore a profusione sempre, perché è innegabile che sia sempre meglio di un cattivo pensiero.
Un grazie a tutti voi dal profondo dell’anima.
MaterDea.>>

Riviviamo la serata attraverso i suoi scatti di seguito!

Mater Dea release party ‘Pyaneta’

Questo slideshow richiede JavaScript.

meet & great

Questo slideshow richiede JavaScript.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*