Masking The Hate: l'Ep d'esordio in free stream, prende vita il "Celticore"!

Partenopei nel cuore, nord europei nel suono e americani nel look, i Masking The Hate (nati dalle ceneri dei This Time I Bleed) escono allo scoperto con il primo EP dal titolo ‘On Stranger Tides’, cinque tracce all’insegna di un nuovo genere: il “celticore”. Chitarre distruttive e un sound che ci riporta alle prime produzioni metal a cavallo tra gli anni 80 e i 90, ma la musica dei Masking The Hate è fuori dai soliti generi: è epica pur senza l’uso di sinfonie, ricorda il black metal pur non appartenendo propriamente a quel genere, è cruda e glaciale anche se ideata da una band italiana, è aspra nella produzione nonostante l’EP sia stato registrato da pochi mesi.
I testi trattano di un mondo popolato da creature mostruose e magiche, villaggi in festa e guerrieri pronti a cadere in battaglia, il tutto colorato da suoni a tratti gioiosi e a tratti cupi. ‘On Stranger Tides’ farà impazzire i fan dei primi Bathory, Enslaved, Ensiferum o dei nostrani Elvenking e Furor Gallico.
Per ascoltare l’EP gratuitamente basta donare un “Mi Piace” alla pagina Facebook dei Masking The Hate e seguire le istruzioni, tutto a questo link!
Di seguito vi riportiamo la tracklist e l’artwork di copertina:
1. Prelude
2. Urnield
3. Bloodyland
4. Unforgiven Angel
5. On Stranger Tides
Masking The Hate - On Stranger Tides artwork

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: