Mad Shepherd: il 25 Marzo esce l'album 'Monarch'!

Il prossimo 25 marzo uscirà nei negozi e in distribuzione digitale Monarch, il primo album dei rockers Mad Shepherd. Il disco d’esordio della band uscirà non solo in Italia ma in tutto il mondo grazie ad un accordo internazionale tra l’etichetta Limited Music (IT) e la distribuzione Suburban Records (NL) che vanta tra i suoi artisti in distribuzione nomi del calibro di Joss Stone, Public Enemy, All Time Low, Katatonia e Bring Me The Horizon per dirne solo alcuni.
L’album verrà presentato lo stesso 25 Marzo alle ore 22.30 nella prestigiosa cornice romana del Lanificio 159, ospite dell’associazione Aracne (evento facebook), in cui la band eseguirà live tutti i brani presenti nel disco che sarà disponibile in vendita esclusiva solo per iTunes a partire dal 18 marzo e successivamente in tutti i negozi e store digitali dal 25 marzo.
Monarch è stato co-prodotto registrato e missato da Walter Babbini (Zucchero, Morricone, Negrita) presso i Revolver Studios di Guidonia (Rm). Il mastering è stato affidato ad Howie Weinberg (Muse, Metallica, Deftones) presso il suo Howie Weinberg Mastering studio di Los Angeles. “California”, uscito in anteprima sul sito di LaRepubblica, è il video del singolo che anticipa l’uscita dell’album e vanta la partecipazione straordinaria di Giulia Michelini, volto noto della tv recentemente al cinema con il nuovo film di Paolo Genovese “Sei mai stata sulla luna?”. Il video è valso alla band il premio come miglior band emergente e a Giulia Michelini il premio come miglior attrice alla XII edizione del festival Roma Videoclip.
Monarch è il nome in codice di un progetto sviluppato tra gli anni ’50 e ’60 dalla CIA il cui scopo era quello di controllare la mente umana. Utilizzando alcune droghe come LSD, i soggetti erano trasformati in agenti segreti perfetti e ignari di esserlo. Metterli in azione infatti era molto semplice, determinati comandi vocali erano sufficienti ad attivare le “cellule dormienti” al loro interno per costringerli a eseguire qualsiasi ordine. Da qui l’intenzione dei Mad Shepherd di dare vita ad un concept ambizioso, una riflessione intorno alla società contemporanea che si dipana attraverso le dieci canzoni che compongono l’album di debutto “Monarch”.
Mad Shepherd band

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: