Led Zeppelin: il processo per plagio continua con un ricorso in appello!

Sembrava essere terminata la battaglia legale contro i Led Zeppelin dovuta alle accuse di plagio per il brano ‘Stairway To Heaven’, come vi riportammo a Giugno.
Ricapitolando brevemente la vicenda, per chi se la sia persa:
Stando all’accusa –  Jimmy Page, Robert Plant e John Paul Jones hanno copiato le idee di Randy California (defunto chitarrista degli Spirit) – utilizzate per il brano ‘Taurus’ – per la realizzazione del loro cavallo di battaglia ‘Stairway to Heaven’. Il brano ‘Taurus’ degli Spirit è stato pubblicato sull’omonimo disco della band uscito nel 1969, mentre ‘Stairway to Heaven’ è presente sull’album ‘Led Zeppelin IV’ del 1971.
Dopo la sentenza a loro favore, Robert Plant e Jimmy Page commentarono: <<Siamo grati alla giuria per aver svolto un lavoro coscienzioso e contenti che si siano pronunciati a nostro favore, chiudendo le questioni che riguardano l’origine di ‘Stairway to Heaven’ e, nello stesso tempo, confermando quello che sapevamo da 45 anni. Abbiamo apprezzato il supporto dei nostri fan e non vediamo l’ora di buttarci alle spalle questa vicenda legale.>>
Ora, invece, il legale dell’accusa, Francis Malofy e Micheal Skidmore (rappresentante della famiglia di Randy Craig Wolfe degli Spirit) scontenti della sentenza hanno fatto ricorso in appello.
Malofy si espresse in tal modo, contrariato dall’esito del primo processo: <<I Led Zeppelin hanno vinto per un cavillo tecnico. Il verdetto è deludente, dovuto principalmente a una regola della corte: non è stato concesso all’accusa di riprodurre la versione studio di Taurus, che Jimmy Page possedeva nella sua collezione>>
Nell’attesa di eventuali novità, di seguito vi riportiamo due lettori musicali contenenti i due brani citati.

Spirit – ‘Taurus’

Led Zeppelin – ‘Stairway to Heaven’

Led Zeppelin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: