Kanseil: ecco ‘Ciada Delàmis’, brano di anticipazione dal nuovo album!

I folk metallers Kanseil hanno rilasciato per l’ascolto in stream il brano ‘Ciada Delàmis’, anteprima dal loro primo album – potete ascoltarla dal player riportato sotto. Il disco, intitolato ‘Doin Earde’, uscirà a metà Maggio via Nemeton Records; il frutto di tre anni di duro lavoro che sarà disponibile in diverse edizioni, tutte pre-ordinabili dalla pagina bandcamp.

Su questo nuovo singolo i Kanseil hanno spiegato: <<“Ciada Delàmis” è una leggenda ladina che parla del Cansiglio. È la storia di un ricco conte della Val Pusteria che, partito alla ricerca dell’arco d’ègues, per gelosia e avidità, perse sua moglie ed il proprio onore. Egli si ritroverà a dover combattere gli stregoni della selvaggia Ciada Delàmis (il Cansiglio) per liberare la sua amata dalla Birta Odlata (il malocchio) che intrappolava la sua anima nel corpo di un cavallo. Gli stregoni della Ciada Delàmis cavalcando l’orso erano così potenti che nella battaglia crearono le profonde doline che squarciano il Cansiglio, il Lago di Santa Croce, e il Lago Morto>>.

L’album ‘Doin Earde’ è stato registrato, mixato e masterizzato tra Febbraio e Marzo da Christian Zecchin nello studio di Zeta Production a Vicenza, la copertina (visionabile sotto) è stata disegnata a mano da Blut Tanzt e le grafiche interne sono state curate da Ettore Avalernon Garbellotto. Di seguito vi riportiamo la tracklist:

  1. Lo Spirito della Notte
  2. Ciada Delàmis
  3. Dòin Earde
  4. Panevìn
  5. Ais un Snea
  6. Mažaròl
  7. Bus de la Lùm
  8. Bosc da Rème
  9. Tzimbar Bint
  10. La Sera
  11. Vajont

www.facebook.com/Kanseil

Kanseil

About Francesco P. Russo 11334 Articles
Fondatore di Suoni Distorti Magazine e principale creatore di contenuti del sito. Ex caporedattore di Italia Di Metallo, ha collaborato anche con altre realtà in ambito Metal / Rock, nell'organizzazione di eventi ed è anche speaker su Metal Maximum Radio. Il suo motto: "Preferisco starvi sul cazzo che leccarvi il culo!"

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*