Kadinja: il video della nuova ‘The Modern Rage’

Kadinja: il video della nuova ‘The Modern Rage’

10 Dicembre 2018 0 Di Francesco P. Russo

I progressive metaller francesi Kadinja hanno pubblicato il video della nuova ‘The Modern Rage’, anticipazione dal loro secondo album ‘Super 90’ che uscirà il 18 Gennaio prossimo via Arising Empire. Potete visionarlo di seguito.

I Kadinja raccontano: <<‘The Modern Rage’ è come un patchwork di tutto quello che amiamo e abbiamo cercato di raggiungere con questo album. E’ una canzone molto caratteristica del disco Super 90′. Questo brano combina tecnica, parti neo-metal/rock, voci pulite e nervose, ecc… con un ottimo equilibrio tra elementi old school e riff di metal moderno.>>

Per quanto riguarda il videoclip la band spiega: <<Per questo videoclip, volevamo creare qualcosa di più ironico e divertente, abbiamo così provato a immaginare come potesse apparire una classe di studenti che soffrono di ‘Modern Rage’. Per fare questo, abbiamo raccolto un po’ di amici di una scuola di Parigi dando solo una regola: portare tutto ciò che trovavano irritante e che sfortunatamente rappresenta la nostra generazione, la nostra era. Insieme a qualche elemento old-school (tornano gli anni ’90!), questa canzone è un po’ come un simbolo, basata soprattutto sul confronto tra due modalità di pensiero.>>

I Kadinja hanno già rilasciato come precedente anteprima anche il video di ‘Empire’, che potete gustarvi qui di seguito:

Solo un anno dopo la pubblicazione dell’album di debutto, nella primavera del 2018, per la band era arrivato il momento di tornare in studio e registrare il nuovo disco per mostrare al mondo intero gli ultimi lavori musicali.

Dopo un lungo e appassionato processo, finalmente è nato il secondo album del gruppo sotto il nome di “Super 90′”.
<<Si chiama Super 90′ ed è per noi il modo di celebrate un’era che ci manca molto – gli anni ’90. Ci manca il modo in cui le canzoni erano create allora, ci manca il suono e sostanzialmente tute le cose che avevamo quando eravamo più piccoli – specialmente la musica, i film e i videogiochi.>> – spiega la band.

Focalizzandosi sul concettualismo, su un’ineluttabile sensibilità rock e su un altro passo avanti in termini di tecnica, questi giovani promettenti artisti hanno realizzato un viaggio musicale ambizioso che potrete presto testare.

A tal rigurado i Kadinja illustrano: <<Abbiamo provato a far suonare l’album ancora più rock, più naturale ed emozionale di Ascendency, per portare una parte delle vibrazioni degli anni ’90 di cui abbiamo nostalgia>>

L’album include undici potenti canzoni che sono state prodotte da Chris Edrich (Leprous, The Ocean, Myrath) e Pierre Danel, mixate dallo stesso Edrich e masterizzate da Pierrick Noel (Klone, The Moon Drivers).

Il disco vede anche la partecipazione come ospiti di Sylvain Conner dei The Dali Thundering Concept sulla traccia ‘Muted Rain’ e di Raphael Weinroth-Browne (The Visit, Musk Ox, Kamancelloon) sulla traccia ‘Véronique’ e Tola su ‘Avec Tout Mon Amour’.