I Manowar e la “telenovela Hellfest”, procuratevi i popcorn

I Manowar e la “telenovela Hellfest”, procuratevi i popcorn

25 Giugno 2019 0 Di Francesco P. Russo

I Manowar non si sono esibiti all’Hellfest Open Air 2019, in cui sarebbero stati headliner nella serata dello scorso 21 giugno. Una notizia che ha smosso, nella realtà dei fatti, più il popolo web che il pubblico presente all’evento.

Una nostra inviata era lì (presto usciranno report e photogallery) e conferma che nessuno ne ha fatto una tragedia. In fondo, diciamoci la verità, non hanno più suonato loro – a favore dei Sabaton, che comunque erano già stanchi della serata precedente – ma hanno suonato tantissime altre band, tra cui dei veri e propri colossi!

Ma andiamo con ordine… (avete già in mano i popcorn, vero?) Qui inizia la Telenovela Hellfest!

A dare notizia della “dipartita” di Joe DeMaio e compagni fu lo stesso Hellfest tramite la propria pagina facebook, annunciando:
<<Nonostante fossero presenti sul posto giovedì 20 giugno, il team e i membri dei Manowar hanno deciso di abbandonare il festival. Il concerto dei Manowar previsto per venerdì 21 giugno non sarà possibile per motivi che escono dal nostro controllo. Siamo sinceramente dispiaciuti per tutti i fan della band, e più in generale, per tutti i fan dell’Hellfest.>>

Come tutti sappiamo, sono iniziate le polemiche sui social, magari anche da chi ha sempre criticato eventi senza prenderne quasi mai parte… ma questo è un altro discorso!

Contatto la nostra collaboratrice presente al festival per ricevere informazioni a tal riguardo, e sembra che quasi nessuno ne abbia fatto una tragedia. Non suonano più i Manowar? Pazienza, ce ne sono tante altre ed anche fighissime!

La band, forse risentita delle tante parole sparse nella rete contro loro (certo, loro vivono tra le maglie dei social come noi a considerare tutti, credeteci!), si è subito espressa sulla questione comunicando dal sito ufficiale:
<<Dopo 18 mesi di lavoro e preparazione instancabili siamo arrivati ieri all’Hellfest, pronti a suonare oggi. Gli organizzatori dell’Hellfest hanno ostacolato i nostri sforzi per mettere in scena lo spettacolo epico che avevamo promesso. Nonostante ciò che potrete sentire o leggere, gli organizzatori di Hellfest sono stati determinanti sulle circostanze che hanno impedito la nostra performance.
Abbiamo sempre lottato e sempre lottereremo per dare ai nostri fan il 100%. I nostri fan e la stampa francese sanno che se i MANOWAR vengono in Francia e non sono in grado di esibirsi, la colpa non può essere imputata a noi. Ricordatevi l’Élysée Montmartre.
Ci dispiace molto che voi abbiate sofferto. Vogliamo che voi sappiate che tutto ciò che facciamo è per i nostri fan. Siamo presenti con tutti voi come abbiamo sempre fatto e non permetteremo a nessuno di diminuire la qualità dei nostri spettacoli. State certi che la verità verrà fuori!
Grazie a voi, i più grandi fan del mondo, per la vostra lealtà e supporto.
MANOWAR>>

Come se la cosa non bastasse, spunta il “misterioso” Tizio di turno, un fantomatico addetto ai lavori (o comunque molto vicino a questi), che ha detto la sua tramite la testata Metalsucks.

La persona in questione ha sostenuto che i Manowar avrebbero chiesto la disponibilità per il loro soundcheck appena arrivati a Clisson (luogo dell’evento) la sera del 20 giugno – quindi il giorno prima dello show. Una richiesta che non ha potuto trovare accoglimento, in quanto fosse in atto il Knotfest Meets Hellfest degli Slipknot nello stesso posto. Scontenti di ciò, i condottieri Manowar spostarono le prove alla mattina successiva – il 21 giugno, notando l’impossibilità di suonare al volume da loro desiderato, per via delle leggi locali in materia di acustica. E tra l’altro la band sarebbe stata delusa dalle dimensioni del palco su cui si sarebbero dovuti esibire. Per questi motivi la band decise di andare via e rifiutarsdi partecipare all’Hellfest.

Ragazzi, parliamo di un palco dove band del calibro di Kiss e Tool si sono esibiti in tutta tranquillità e senza alcun intoppo. Ma che state a dì???

Evidentemente, anche questi “rumors” anonimi hanno attirato l’attenzione della band (che ricordiamo passa le giornate in rete a leggere cosa si dice o meno su di loro, credeteci sempre!).

L’ultima puntata di “Hellfest, un Manowar è per sempre”, vede un ulteriore comunicato da parte di Eric Adams e compari, emanato dalla pagina facebook ufficiale:
<<Riguardo la cancellazione dell’Hellfest…
La nostra performance all’Hellfest programmata per il 21 giugno 2019 NON è stata cancellata dalla band; è stata cancellata dagli organizzatori dell’Hellfest tramite gli annunci comparsi sui loro siti. Nei giorni precedenti all’Hellfest, paesi come Svizzera, Grecia e Bulgaria hanno testimoniato la nostra massiccia produzione per portare in vita il Kingdom Of Steel. L’abbiamo portata anche all’Hellfest, perchè eravamo venuti per suonare.
Abbiamo combattuto per dare ai nostri fan la performance promessa all’edizione dello scorso anno, e non ci facciamo prendere in giro dai promoter dell’Hellfest che hanno scelto di non onorare i loro obblighi contrattuali e che pensano di poter fare del male a noi o ai nostri fan. Quelli di voi che hanno chiesto informazioni circa il rimborso del biglietto dovrebbero contattare il rivenditore presso il quale lo hanno comprato o direttamente gli organizzatori dell’Hellfest, dato che sono loro i responsabili di tutto.
Stiamo al momento cercando di procedere per via legale, vagliando ogni possibile via consentita dalla legge.>>

Non sta a me dare un giudizio, ognuno sicuramente si farà la propria idea su quanto accaduto. Ammesso che possa fregargliene qualcosa.

Ma visto che sono qui per fare il redattore musicale, mi smuoverò esprimendo un mio personalissimo parere….

Se io vengo all’Hellfest per i Manowar, mi aspetto di trovarli sul palco a suonare i brani che adoro. Non è possibile montare le scenografie in stile Piazza San Pietro (Roma)? Poco mi frega, io son qui per la band e, la stessa, deve rispettare il fatto che mi sia macinato chilometri per assistere alla loro performance!

E’ tutto? Solo per il momento? Ci sarà una causa legale tra Manowar e Hellfest? #Masticazzi, ho finito i popcorn!

Francesco “Chiodometallico” Russo