Hell Obelisco: guarda il video di ‘Earth Rage Apocalypse’, dal nuovo album!

Gli heavy sludge metallers di Bologna Hell Obelisco pubblicheranno il loro attesissimo album di debutto ‘Swamp Wizard Rises’ il 23 marzo 2018 su Argonauta Records – di cui vi riportammo già i dettagli. Registrato con Para (Boat Studio) e Paso (Studio 73) l’album conterrà nove canzoni.

Oggi la band svela il videoclip del primo singolo ‘Earth Rage Apocalypse’, che potete visionare di seguito. Andrew, front-man degli Hell Obelisco, spiega:

<<Il brano descrive il dialogo finale tra la madre terra e l’uomo: dopo millenni di sfruttamento e di violenza la terra decide di scatenare la furia della natura in un enorme ultimo atto suicida per ripulire la superficie dal virus dell’umanità. L’uomo cerca di giustificare il suo operato parlando di quello di buono che ha fatto, di come ha reso fertile il terreno di come ha fatto prosperare il progresso ecc. ma ormai è troppo tardi.

L’idea ci è venuta dopo l’ultima tragedia della neve di Rigopiano. Ci siamo immaginati una sorta di stop da parte del nostro caro e martoriato pianeta. Siamo una band molto attenta anche a queste tematiche e cercheremo sempre di dare il nostro contributo positivo>>

‘Swamp Wizard Rises’ conterrà anche la partecipazione di due special guests quali Tony J.J. dei Transport League  e  Carmelo Orlando dei Novembre. L’artwork è stato realizzato da Roberto Toderico, artista che ha già lavorato in precedenza con la band.

Queste di seguito la track-list e la copertina dell’album:

  1. Voodoo Alligator Blood
  2. Teenage Mammoth Club
  3. Escaping Devil Bullets
  4. Earth Rage Apocalypse
  5. Biting Killing Machine
  6. Death Moloch Rising
  7. Dead Dawn Duel
  8. High Speed Demon
  9. Black Desert Doom

About Francesco P. Russo 12317 Articles
Fondatore di Suoni Distorti Magazine e principale creatore di contenuti del sito. Ex caporedattore di Italia Di Metallo, ha collaborato anche con altre realtà in ambito Metal / Rock, nell'organizzazione di eventi ed è anche speaker su Metal Maximum Radio. Il suo motto: "Preferisco starvi sul cazzo che leccarvi il culo!"