Go! Fest 2019: a settembre la nona edizione, bill e dettagli

Go! Fest 2019: a settembre la nona edizione, bill e dettagli

21 Luglio 2019 0 Di Redazione SDM

E’ scattato il conto alla rovescia per la nona edizione del Go! Fest, in programma sabato 21 settembre 2019 a Roma. L’evento porterà nella capitale come da sua tradizione tredici gruppi scelti tra i più estremi, veloci e rumorosi presenti nel panorama europeo.

Ti potrebbe interessare:

Tra le novità di questa edizione del festival, che è associato generalmente a sonorità grindcore e power violence, gli headliner svedesi Avskum, gruppo crust leggendario tra i fondatori dell’hardcore scandinavo, ed i conterranei Asocial, ritornati di recente in attività dopo un lunghissimo stop. Tra i gruppi stranieri si segnalano anche i grinders Horsebastard da Liverpool, il trio olandese Gewoon Fucking Raggen, l’atteso ritorno a Roma degli israeliani Moom ed una serie di ospiti italiani tra i quali spiccano gli storici Repulsione, Double Me e The Seeker. Faranno la felicità dei seguaci del death metal Thecodontion e Coffin Birth, il nuovo supergruppo con membri di Beheaded, Hour of Penance, Flashgod Apocalypse e Buffalo Grillz. La location, come di consueto, è il CSOA Spartaco, che dal 2015 ospita il festival. Inizio dalle ore 17.

GO! FEST 2019
le band

  • Avskum (crustpunk, Svezia)
  • Asocial (scandicore, Svezia)
  • MooM (powerviolence, Israele)
  • Horsebastard (grindcore – UK)
  • Gewoon Fuckin Raggen (powerviolence, Olanda)
  • Repulsione (powerviolence/grindcore, Bologna)
  • Double Me (powerviolence, Padova)
  • The seeker (powerviolence, Milano)
  • Drömspell (d beat, Roma)
  • Inglorious Basterds (grindcore Roma/Basso Lazio)
  • Coffin Birth (death metal Italia-Malta)
  • Thecodontion (primitive death metal – Roma)
  • IRA – Hardcore (fastcore – Viterbo)

21 SETTEMBRE 2019 @ CSOA SPARTACO
Via Selinunte 57 – Roma

Evento facebook