Fingernails: la "battaglia" di Bidoli contro la sua stessa creatura!

994873_10201704948573952_2080539163_nOk, forse il titolo vi avrà fatto venire in mente il dottor Frankenstein, ma credo che ci avviciniamo più ad una sorta di “soap opera” a sfondo musicale o ancora ad un momento di “gossip metallico”.
Quando si parla di Fingernails, si parla di una parte della storia del metal tricolore, e su questo credo sarete tutti d’accordo! Quando nel 1981 Maurizio “Angus” Bidoli creò questa grezza creatura non credo avrebbe mai pensato che un giorno gli si sarebbe “rivoltata” contro, come una sorta di Frankenstein musicale, come inteso in apertura
Dopo cambi di line-up, lo scioglimento del ’90, la tragica scomparsa di Riccardo “Duracell” Lipparini nel 1996 (R.I.P.) e successiva reunion del 2005, la storia di questa sporca, amata, odiata, osannata e iper attitudinale band continua ad essere movimentata. Beh, alla fine la strada del rock non è mai stata troppo lineare e monocroma, piuttosto tinta da varie avventure, eventi tragici e momenti esilaranti… Ma arrivare a vedere il Bidolone nazionale messo all’angolo (o meglio, ci hanno provato con scarso successo) nella Sua band è stato il massimo dell’assurdità. Potrebbe sembrare una presa per il culo ma è tutto vero!
Ora l’unico membro dei Fingernails che si è trovato a spalleggiare il Nostro è il caro amico di vecchia data Marco “Bomber” Santoni (già nella band dall’81 all’88 e dal 2005 al 2008), che con costanza e voglia di rompere il culo sta dando man forte ad Angus in questa storia a dir poco allucinante. Non sarò certo io a fare da cantastorie per questa “telenovela metallica”, ma vi accompagnerò come da sussurrante narratore fuori campo nell’esposizione della questione, tramandata al pubblico con vari comunicati e annunci apparsi sulle bacheche di facebook e alcuni “racconti” privati riportati al sottoscritto da alcuni stessi membri della formazione…
Tutto ebbe inizio con un comunicato che fece trapelare una certa stranezza, Bidoli che lascia la sua creatura in altre mani??? E chi ci crede??? Tant’è che immagino il chitarrista si sia ritrovato intasato di messaggi di chiarimento da parte di amici e fans. Riportiamo il comunicato emesso dal profilo della band lo scorso 14 Luglio:

“I Fingernails confermano le date del tour 2015 in nord Europa e Scandinavia. La band e’ attualmente impegnata in studio per la produzione del tributo ai Raven con Deceased, Abigail, Sacred Steel, Revenge ed altri e iniziera’ presto la produzione del nuovo album.
Annunciamo che il nostro chitarrista, per motivi personali, ha preso la decisione di lasciare la band.
Per Angus la porta sara’ sempre aperta.
FINGERNAILS
Anthony Drago, Ricchard, Carlo el Charlo”

Credo che chiunque conosca la band, e soprattutto lo stesso Bidoli, abbia fatto un po’ di fatica a crederci. Io stesso, da fan della band, non ho creduto molto a sta storia.1380331_10202403012785121_397740887_n
Lo stesso giorno Angus, dal suo profilo, letta tale assurdità, ha ribattuto con le seguenti parole che, vista la semplicità del comunicato, eviteremo di tradurre. Tanto lo capite dai, non fate i difficili:

“Angus Bidoli not fired, just a fake news. Angus Bidoli the real Fingernails member since 1981, i have composed all Fingernails songs and now i decided to build a new line-up with Bomber original bassplayer . The others are fake Fingernails members !!!!!!”

Beh che dire a sto punto? Basterebbe lasciar perdere ste cazzate e continuare, per chi ci tiene, a seguire Angus e le sue avventure musicali insieme all’amico Bomber (con cui, tra l’altro, il Nostro aveva già condiviso tempo e passione nei Whisky And Pain e negli Hurricane). Vogliono buttar fuori dai Fingernails colui che è i Fingernails? Credo abbiano fatto una mossa un tantino azzardata!
Ma giusto tre giorni dopo, il 17 luglio, dal profilo dei Fingernails spunta fuori un nuovo annuncio:

“Fingernails annullano la loro partecipazione all’ L.A. Riot Survivor Feast 2 in quanto confermano l ‘intenzione di non esibirsi dal vivo e non incidere se non presenti tutti e quattro i membri della band. Anche le date confermate in Scandinavia e nord Europa presupponevano la presenza integrale del gruppo.
Alla richiesta del nostro chitarrista di lasciare la band si era concordato di risconsiderare la questione a settembre; ci spiace constatare che abbia voluto concludere il rapporto decennale con i suoi compagni di band affidandosi ad insulti mediatici rinnegando il lavoro portato avanti fino ad oggi con professionalita’ piuttosto che scegliere la via del dialogo privato e amichevole. Tuttavia restano confermate le uscite discografiche annunciate.
Fingernails ringraziano tutti i fans che attendevano questo concerto da tempo, che ci hanno sostenuto in questi anni acquistando i nostri dischi e seguito e supportato nei vari tours europei.
Heavy Metal Forces!
Anthony Drago, Ricchard, Carlo el Charlo”

Al contempo, visti tali “simil-deliri” proclamati da Anthony Drago e compagni, il batterista Carlo El Charlo, membro della band dal 2010, si tira fuori dalla questione (sostenendo con i due che non nè ha mai preso parte, comunque) scrivendo chiaramente, dal suo profilo facebook:

“Arrivati questo punto di rottura fra i componenti, dopo svariati tentativi di ricucire i rapporti della band e, alla luce di tutto cio’ che sta succedendo, non prendero’ mai parte a nessun gruppo chiamato Fingernails se non è esclusivamente composto dalla formazione di cui facevo parte.PUNTO!!!”

Beh, starete notando come questa vicenda si vada avvicinando sempre più ad un mix di colpi di scena come “Uomini e Donne”, la soap opera “Beautiful” e, perche’ no, anche un pizzico di “Tempesta D’amore”. Che nessuno dei membri della band si risenta di quanto ho appena affermato, ma vista dall’esterno è così che sembra, fidatevi.
1622689_251713158348199_102501640_n
Giunti sin qui l’ultima emanazione letterale dal social network, ad oggi, venne rilasciata direttamente da Bomber, unico membro rimasto sempre al fianco di Bidoli, anche al di fuori dei Fingernails, risalente a ieri, 18 luglio:

“Non era mia aspirazione rientrare nei Fingernails, a me bastava ciò che avevamo creato in passato. Mi ero ritirato, in “pensione artistica”, e mi ero messo a suonare nei miei Bomber e con Angus avevamo creato gli Hurricane, gruppi senza troppe pretese ambedue, ma con i quali ho passato e continuerò a passare momenti stupendi.
Con i Bomber continuerò, gli Hurricane sono stati sciolti nel momento stesso in cui Angus è rimasto solo nei Fingernails.
Quella di tornare al fianco di Angus nei nostri Fingernails è stata la decisione più giusta (e naturale) che potessi prendere. Grazie.”

Potrei dire “e questo è tutto!”, però mi preme dire anche la mia, dopo aver riportato quanto detto dai diretti interessati.
Credo che Drago e company non si siano comportati correttamente verso il grande e simpatico Bidolone, e di questo ne dovrebbero tener conto. Non è mia intenzione star qui a patteggiare per l’uno o per l’altro, poichè non son fatti che mi riguardano, ma credo che un po’ di rispetto per chi si fa il culo da decenni, portando avanti la propria band che, nel bene e nel male, ha sempre fatto parlare di se è il minimo. Come in quasi tutte le band (così come, per allargarci, anche nell’ambito biker e skinhead, per esempio) vi è una sorta di gerarchia che sgorga in maniera del tutto naturale. Se io formo una band e facendomi anche in quattro per essa, nessun nuovo arrivato può permettersi di dirmi che son fuori, la band l’ho creata io! O, quanto meno, continuate per i fatti vostri se non vi sto più bene, lasciando stare il moniker che non vi appartiene. Tutto questo fermo restando a quanto detto prima, non voglio far parte nè di un partito nè dell’altro, sono solo considerazioni personali, lungi dall’essere alcun attacco personale a qualcuno.
In chiusura voglio ricordare, a proposito di tutta questa “novella”, che l’unica pagina facebook ufficiale dei veri Fingernails la trovate a Questo Link, altre eventuali non sono gestite dalla band nè sono autorizzate dalla stessa!
Ed ora che i due membri storici (Angus e Bomber) si sono ricongiunti sotto la bandiera, un po’ scucita al momento, della band insieme al supporto del batterista Fabio Pollastri (definitivo?), noi attendiamo di riascoltarli con grande piacere!

Horns Up for you Fingernails!

A cura di Francesco “Chiodometallico” Russo
56925_logo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: