Fetid Zombie: nuovo album per la band dell'artista Mark Riddick, dettagli e anteprima!

Non perdetevi assolutamente questo genuino e classico death metal di ‘Grotesque Creation’ dei Fetid Zombie. Contribuiscono all’opera i membri di Rotting Christ, Varathron, Necromantia, Zemial, Horrendous, Arsis, Thou Art Lord e molti altri! La band ha uno stile che fonde la linea greca ai più classici elementi del death metal, capitanata dal famoso artista Mark Riddick. Il disco verrà rilasciato il prossimo 24 Febbraio tramite Metalhit / Morbid Visions, in CD e in Cassetta limitata a 100 copie.
I Fetid Zombie, frutto dell’ingegno del leggendario artista e musicista da lungo tempo Mark Riddick, ci mostrano il loro ultimo e miglior album. La band è conosciuta per il loro death metal dai toni duri con linee di un metal più classico, il tutto avvolto in un  invidiabile estetica dark, ma i Fetid Zombie portano la loro musica ad un livello più alto con il loro ultimo album intitolato ‘Grotesque Creation’. Il death metal aveva bisogno di questo. Troppo spirito e passione sono stati sacrificati in questo mix irragionevole di brutalità e velocità. I Fetid Zombie tornano indietro nel tempo evocando gli spiriti (letteralmente) dell’adorato sound greco.
Mark Riddick avrà musicisti di supporto che contribuiranno ad ogni pezzo, membri di bands di un certo spessore e background:  Rotting Christ, Varathron, Necromantia, Horrendous, Arsis, Crucified Mortals, Zemial, Thou Art Lord, Soulskinner, Svierg, Waxen, Swamp e Yamatu. L’intenzione è quella di mantenere una visione non parallela e non ben distribuita. Un death metal con enfasi e riff classici e un malvagio sound greco come spinta. Rimarrà uno degli album più emozionanti in questo genere musicale.
Dal player di seguito è possibile ascoltare un brano di anticipazione dall’album, intitolato ‘Into The Unknow’, mentre sotto vi riportiamo l’artwork di copertina (ovviamente realizzata da Riddick) e la tracklist di ‘Grotesque Creation’.

Tracklist [e le special guests]:

  1. ‘Entombed Existence’  [vocals: Damian Herring (Horrendous) / acoustic guitar: Josh Fleischer (Svierg)]
  2. ‘Into the Unknown’  [rhythm guitar and solo by Josh Fleischer (Svierg) / vocals: Gothmog (Soulskinner / Thou Art Lord)]
  3. ‘Grotesque Creation’  [vocals: Necromayhem (Rotting Christ) / guitar solos: Toby Knapp (Waxen)]
  4. ‘Razor-Sharp Attack’  [vocals: Reaper (Crucified Mortals)]
  5. ‘The Way of Mortality’  [guitar solos: Toby Knapp (Waxen)]
  6. ‘Utterance of Doom’ (feat. Microcosm)  [guitar solo: Michael Riddick (Yamatu) / “Microcosm” all instruments by Vorskaath (Zemial)]
  7. ‘Death’s Pallor’  [guitar solos: El (Soulskinner / Thou Art Lord) / vocals: Necroabyssious (Varathron) / vocals: Magus (Necromantia)]
  8. ‘Morbid Premonition’  [vocals: Nyarlathotep (Swamp) / rhythm guitar: El (Soulskinner / Thou Art Lord)]
  9. ‘The Outstretched Hand of Rotten Death’  [vocals and guitar solo #1: James Malone (Arsis) / guitar solo #2: Toby Knapp (Waxen) / keyboards: Michael Riddick (Yamatu)]

Fetid Zombie

[thanks to Mona Witterman for traduction]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: