Farmer Boys: tornano con il nuovo album ‘Born Again’, dopo 14 anni!

Lo scorso anno sono tornati in pista i tedeschi Farmer Boys con i membri fondatori Matthias Sayer (voce), Alex Scholpp (chitarra) e Ralf Botzenhart (basso), ai quali si sono aggiunti i due nuovi compagni di avventura Timm Schreiner (batteria) e Richard Düe (tastiere).

I Farmer Boys hanno subito firmato un contratto con Arising Empire, una sub etichetta di Nuclear Blast Records, per la quale rilasceranno entro quest’anno – verso il prossimo autunno – il nuovo album ‘Born Again’, a cui seguirà un tour di cui è già fissata la partenza tra novembre e dicembre prossimi. Il d isco segna il  ritorno ufficiale della band, a distanza di 14 anni dalla precedente release ‘The Other Side’ (2004).

Il frontman Matthias Sayer ha commentato: <<Per noi questo album è molto più di un ritorno; si tratta di un percorso, il nostro modo, una missione e una destinazione allo stesso tempo. Gli anni trascorsi lontani dalle scene sono la chiave di questo grande nuovo capitolo. Non vediamo l’ora di vedervi!>>

I Farmer Boys del 2018 appaiono come cantautori chiaramente maturi, la loro musica forma un’impressione equilibrata, i riff e le melodie fluiscono l’uno nell’altro senza soluzione di continuità, senza perdere pesantezza o diventare troppo pop.

La band è tornata sulle scene l’anno scorso, come detto in apertura, pubblicando il video del singolo ‘You and Me’, che potete visionare sotto.

Per il resto vi terremo aggiornati!


Queste le prime date live confermate:

26.11. D Cologne – Luxor
27.11. D Hamburg – Headcrash
28.11. D Hanover – Lux
30.11. D Schweinfurt – Stattbahnhof
01.12. D Frankfurt – Das Bett
05.12. D Munich – Backstage
06.12. D Magdeburg – Factory
07.12. D Berlin – Columbia Theater
13.12. D Freiburg – Jazzhaus
14.12. D Augsburg – Kantine
15.12. D Stuttgart – LKA Longhorn

About Francesco Chiodometallico 10588 Articles
Fondatore di Suoni Distorti Magazine e principale creatore di contenuti del sito. Ex caporedattore di Italia Di Metallo, ha collaborato anche con altre realtà underground in ambito Metal / Rock e nell'organizzazione di eventi. Il suo motto: "Preferisco starvi sul cazzo che leccarvi il culo!"

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*