Enslaved: vincitori dei Spellemann Award e nuovi festival estivi confermati!

Per la quinta volta nella loro carriera gli Enslaved hanno ricevuto il premio Spellemann Prisen – l’equivalente norvegese dei Grammy – come miglior band metal per il disco ‘E’, uscito a ottobre 2017 via Nuclear Blast Records.

Il cantante Grutle Kjellson commenta:
<<Sì!!! Che onore vincere un altro premio Spellemann! Come potrete immaginare, non è facile ottenere un simile riconoscimento in Norvegia. Non perché la musica sia una competizione, ma perché nel nostro paese ci sono molti fantastici gruppi heavy metal. Date un’occhiata alla lista delle nomination per farvi un’idea! Ringraziamo tutti coloro che sono stati coinvolti nella realizzazione di questo disco, di cui siamo sempre più orgogliosi: Iver, Truls, Kjetil, Daniel, Einar, Jens, Tony e Simon + mogli, famiglie e amici!!
Grutle e Enslaved>>.

[Dall’album ‘E’ vi riportammo i video di ‘The River’s Mouth’ e ‘Storm Son’.]

Gli Enslaved sono attualmente in tour negli Stati Uniti, come headliner del leggendario Decibel Tour in compagnia di Myrkur, Wolves In The Throne Room e Khemmis. Ad aprile la band farà ritorno in Europa.

Al Beyond The Gates Festival di Bergen gli Enslaved suoneranno il loro secondo album “Frost” per intero. Inoltre, la band parteciperà a una serie di festival estivi tra cui Wacken Open Air, Hellfest e altri.

03.04. BG Sofia – 12 Years of Tangra Mega Rock
04.04. TR Istanbul – Zorlu PSM STUDIO
06.04. D Lichtenfels – Ragnarök Festival
07.04. B Bomal-Sur-Ourthe – Durbuy Rock
11.05. N Kopervik – Karmoygeddon Metal Festival (headline show)
22.06. DK Copenhagen – Copenhell
23.06. F Clisson – Hellfest
02.08. RO Rasnov – Rockstadt Extreme Fest
02. – 04.08. D Wacken – Wacken Open Air
18. – 20.08. USA Las Vegas, NV – Psycho Las Vegas Fest
23. – 25.08. N Bergen – Beyond the Gates (special »Frost« anniversary set!)

About Francesco Chiodometallico 10579 Articles
Fondatore di Suoni Distorti Magazine e principale creatore di contenuti del sito. Ex caporedattore di Italia Di Metallo, ha collaborato anche con altre realtà underground in ambito Metal / Rock e nell'organizzazione di eventi. Il suo motto: "Preferisco starvi sul cazzo che leccarvi il culo!"